Pagina:Caterina da Siena - Epistole, 3.djvu/132

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
132

. f ’ I \ Annotazioni alla Lettera 112.

(A) Frate Tomaso. Fra Tomaso della Fonte suo confessore, di cui si favellò di sopra.

(,B)A rnissere Biringhieri. Di questo s’è favellato nelle annota* zioni alla lettera 44* (C) Frate Simone. Vi questo parlasi nelle annotazioni alla lettera 86.

(D) Dite a Neri. Cioè a Ranieri de’ Pagliaresi, discepolo della santa, di cui s* è altrove favellato, ed assai volte si favellerà.