Pagina:Caterina da Siena - Epistole, 3.djvu/85

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

85

85 (G) Siate dunque, siate tutto virile, che morte vi venga. Forse è scritto che io luogo di ancor che o benche. in *imigliante coni’orrni’à favella la santa nella lettera 264, o poco differeoternente come si avvertirà. Ma ai questo senso non sk trova da altri adoperato.

Forse potrebbe esser qui «iato nel senso cb’e pur ha di fin che $ fintantoché; o forse anco esser preso in nn colai senso enfatico, come a dire avvegnan

che può, fosse pure la morte.


S. Caterina. Opere. T. V.

6