Pagina:Cesare Battisti - Che cosa hanno fatto i deputati del vari partiti, 1911.djvu/12

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 12 —


Hanno votato a «favore» di Bienerth «tre» liberali italiani.

Naturalmente, tutti i nostri clericali furono compatti in quest’opera di salvataggio.


24 giugno 1909. — I liberali e i clericali italiani votano «contro» l’urgenza della proposta presentata dai socialisti per la sospensione del dazio sul grano.


28 ottobre 1909. — La Camera discute le mozioni d’urgenza dei socialisti pei provvedimenti «contro» il rincaro dei viveri e «per» la costituzione in permanenza della Commissione alle «pensioni operaie». E i liberali italiani? Assenti!...

I clericali italiani votano contro la urgenza della proposta socialista per riparare al rincaro!...

All’occorrenza, la lista di questi fasti antipopolari e antiliberali, potrà essere continuata!