Pagina:Codifica numerica del segnale audio.djvu/353

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

C - Algoritmi a blocchi per il filtraggio adattativo 335
 
  (C.74)

porta alla seguente espressione ricorsiva per il calcolo dei coefficienti

  (C.75)

Dato che tale espressione ha la forma di una cross-correlazione tra le funzioni di errore di predizione in avanti e all’indietro, i coefficienti k( m ) vengono detti PARCOR (PARtial CORrelation). Noti i coefficienti k( m ) è possibile determinare i coefficienti del predittore come già visto nel Levinson-Durbin (dal quale il presente algoritmo deriva)

 
  (C.76)

Per chiarire ulteriormente la struttura degli errori di predizione è opportuno analizzare con un esempio la loro struttura. Per un predittore di ordine zero risulta

  (C.77)