Pagina:Codroipo - Dialogo de la caccia de' falconi, astori, et sparvieri, 1614.djvu/69

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


De’Falconi,,&c. 51 quanto più fono nuecchi, tanto più effi piedi diuengono dico / lor giallo. gli altri,che in piùgiouane età fono, hanno i fegni di tempo in tempo,che per congetture,fi come ho detto,fipuò indo umare quante mute pofi ano hauere: Crfe fi falla, i falconieridi buon giudice pojjòno errar di poco. I montanari FaIconi muderamty (@jr altra forte di falconi non così nobili, prefiin montana(jAeflo nofiro paefe, di prima muta mutano tutti i cor tetti,& “è fi cotutte le penne de la coda,& tengono pochi piumini fonfopra ™ fc * a n ° te le reni ne la feconda muta fono così cangiati di piuma, m ute Cieche non fi <vede loro pur ’vn piumin foro: & indi poi è più no • difficile a conofcergli,chenon e a conofer ìpellegrini. Tuttala i buoni falconieri ne fanno qualche giudicio, il quale, per non effier di molto momento,non mi occorre a Reificare. Ma perchè ho ragionato de* mar •staro li, & muderami,chc.j il fecondo anno riefeono perfetti; perciò mi pongo in obhgo di dirci* il modo di mutar ifalconi d’ogm qualità. Però il Falconi mutargli m njna camera, ò fila, che fi chiama in libertà,con dar loro ottimipafii ne l’hora ordinaria,& tenergli con l’acqua ne la fua conca netta,a ciò che non fia puzzolente, ma-* frefca,& limpida,è partito buoniffimo; Cr certo fi mutano meglio,che m altro modo. ma poi <vi è a ciò qualche contrario; perchè^ fe ’Vie falcone altieroyO* robuHo, 0 * fpecialmente muderame, che è più debole._j, faci! cofa è, che negli tfremi caldi de la fiate impatieti evadano ad -urtar col petto nelparete,(éf piglino molte percoffie,per le quali fra breuc termine poffiano terminar lana ita-*, & fpecialmentem quel tempo 3 che pieni di. carne } ricordeuoli de le cofep affiate, G 2 Cono come fi mutino.