Pagina:Cordelia - Le Donne Che Lavorano.djvu/172

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

XIV.

La musica e il teatro.

La musica non sembra arte umana, pare un linguaggio che venga da regioni ignorale e lontane e scenda nel profondo dell’anima, facendovi vibrare delle corde occulte e trasportandola in regioni superiori e soprannaturali.

La musica è nata colla donna; fin dai primi tempi della creazione, la sua voce limpida e squillante saliva nell’aria assieme al gorgheggio degli uccelli a festeggiare la natura risorta.

Il canto muliebre dopo aver echeggiato forte e selvaggio nelle antiche foreste ed esser salito al cielo dalle are druidiche uni-