Pagina:Cordelia - Le Donne Che Lavorano.djvu/183

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

la musica e il teatro 175

XV.

La donna nella beneficenza
e le associazioni femminili.

Il campo della beneficenza è sempre stato aperto alla donna perchè, spinta dal sentimento materno che racchiude nell’anima, nessuno meglio di lei sa proteggere, consolare e sollevare le miserie che affliggono l’umanità.

Però col progresso dei tempi la beneficenza è divenuta nella vita sociale una funzione molto diversa da quello ch’era in passato.

Una volta era l’impulso individuale quello che regolava il principio della carità; era il tempo in cui, nei castelli, nelle case, nelle ville, si vedevano le signore caritatevoli, in certi giorni assegnati, dare l’obolo ai