Pagina:Cristoforo Colombo- storia della sua vita e dei suoi viaggi - Volume II (1857).djvu/26

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
6 libro terzo

Dio1; considerava quali miracolose le circostanze di tempo, di luogo, e l’aspetto, delle tre cime, apparizione in così intimo accordo col suo disegno di consacrare alla Santa Trinità la prima terra di cui farebbe la scoperta.

Nella sua relazione ufficiale, l’Ammiraglio espone ai Re cattolici, succintamente, colla sua sublime semplicità, le circostanze penose in mezzo alle quali la Provvidenza lo soccorse. Egli si limita a dire: «e siccome il Signore mi ha sempre usato misericordia, un marinaro salì per caso sopra un albero, e vide a ponente tre monti riuniti2. Abbiamo cantato il Salve Regina ed altre orazioni, e rendemmo azioni di grazie a nostro Signore».

Incontanente l’Ammiraglio, cessando di navigare al nord, si volse verso la terra che gli era additata, e la chiamò la Trinità, secondo il voto da lui fatto in uscir dal porto di San Lucar. All’ora di compieta, giunse ad un capo, che per la sua forma fu detta «Punta della Galera:» vi trovò una baia attorniata di terreni coltivati, disseminati di abitazioni.

La vegetazione esuberante e balsamica dei dintorni ricordava gli orti di Valenza in primavera. A suo malincuore Colombo non vi potè entrare perchè le ancore non facevano presa su quel fondo: andò lungo la sponda a mezzodì per cinque leghe; e, scontrato un luogo acconcio, vi si fermò, ed empiè una botte di acqua.

La dimane, l agosto 1498, rimise alla vela, e seguì la costa per cercare un porto, affine di racconciare una nave, riparare le botti, empiere i tini e procacciarsi viveri. Giungendo ad un promontorio, che l’Ammiraglio chiamò «il Capo di Sabbia» fu veduto un porto comodo, e gli equipaggi discesero a

  1. «El presente attribuyó à un señalado beneficio de Dios; mirando como milagroso el tiempo, el modo y la vista de tres cumbres, etc.... » — Muñoz, Historia del Nuevo Mundo, lib. VI, § 23.
  2. «Y como Su alta majestad haya siempre usado de misericordia conmigo, por acertamiento subió un marinero á la gavia, y vido al Poniente tres montañas juntas.» — Per modestia, senza dubbio, Colombo non dice qui, che il marinaio che ebbe la ventura di veder ciò pel primo, era Alonso Perez Nizzardo, suo domestico.