Pagina:Cristoforo Colombo- storia della sua vita e dei suoi viaggi - Volume II (1857).djvu/57

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

capitolo terzo 37

un succumbente così fatalmente sospinto a rovina, l’Adelantado per mutare improvvisamente in gioia la desolazione di quel popolo, rendettegli il suo monarca; accoppiando però la giustizia alla clemenza, condannò a morte i due cacichi ch’erano stati i primi promotori della ribellione, pose in libertà Guarionex, e cacciò prigione quel Barahona che lo aveva oltraggiato. La punizione inflitta al libertino spagnuolo, esempio inquietante per gli altri scioperati tiranni degli Indiani, pose in fermento la feccia dei coloni, e gli animò d’Odio violento contro ’ del punitore.

Poco dopo, messi di Behechio vennero a partecipare all’Adelantado che i tributi imposti erano pronti. Siccome il trasporto per la via di terra sarebbe riuscito una gravezza cento volte più dura del medesimo tributo, l’Adelantado mandò a prendere quelle provvigioni da una caravella, sulla quale s’imbarcò egli stesso, divisando stringere viemmeglio le buone relazioni già iniziate col re a Xaragua.

Don Bartolomeo fu accolto col cerimoniale della prima visita. Behechio e Anacoana mostrarono sincera soddisfazione in rivederlo. Egli fu ricolmo di cortesie, carezze, doni e feste. Anacoana, vaga di conoscere le maraviglie straniere, espresse il desiderio di salire la caravella, perocchè non aveva per anno veduta nave europea. Behechio fece incontanente armare due gran canotti scolpiti e colorati, uno per sua sorella e per le sue mogli, l’altro per se ed i suoi ufficiali. Ma don Bartolomeo avendo messo la scialuppa agli ordini della Regina, ella preferì d’imbarcarsivi coll’Adelantado.

ln quella che la scialuppa si avvicinò alla caravella, l’artiglieria fece i saluti usati pei sovrani. Al fragore delle ’artiglierie le indiane caddero come morte lungo le tavole. Anacoana si era istintivamente gettata contro il petto dell’Adelantado, il quale ve la strinse con un sentimento di affettuosa protezione. Assicurata da quell’atto, Anacoana si riebbe incontanente, e rise del proprio spavento: monto sulla caravella accompagnata dal fratello; e ne visitò tutte le parti con indicibile stupore. L’Adelantado fece a ciascuno doni preparati a lor intenzione, comandò alcune manovre, si allontanò dalla terra,