Pagina:Cuoco - Saggio storico sulla rivoluzione napoletana del 1799, Laterza, 1913.djvu/260

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
250 lettere a vincenzio russo

di perpetuarsi nelle cariche, e non vi potranno pervenire che per le stesse strade: tutti saranno concordi ad opprimere il popolo... Un re ereditario, dice Mably, parlando della costituzione della Svezia, quando non ad altro, serve a togliere agli altri l’ambizione di esserlo; ed io credo la monarchia temperata meno di quel che si pensa nemica degli ordini liberi. Nel silenzio del tuo gabinetto tu applaudirai a te stesso; ma i saggi rideranno della tua vanitá, e la tua costituzione, rovesciata dopo tre anni, sará una fiaccola ridotta in cenere, ludibrio di quegli stessi fanciulli, che un momento prima applaudivano al suo passaggiero splendore...



FRAMMENTO IV

POTERE GIUDIZIARIO


Pagano ha fatto delle ragionevoli riforme sull’organizzazione di questo potere. Mi piace che abbia tolti que’ tribunali correzionali, i quali senza avere il potere giudiziario aveano il dispotico: sia grave, sia leggiera la pena, dev’esser sempre imposta in nome della legge per mezzo di un giudizio. È anche ben fatto, perché piú comodo alle popolazioni, che siesi tolto l’appello dai tribunali di un dipartimento a quello di un altro, e che siesi concesso tra le diverse sezioni di un medesimo tribunale.

Perché Pagano si è arrestato? Perché non ha tentato maggiori riforme? Era facile, per esempio, prevedere che il tribunale di cassazione come veniva ad essere organizzato tra noi, invece di minorare il numero delle liti, lo moltiplicava, e, richiamandole tutte alla capitale, invece di sollevare le province, le opprimeva. Il tribunale di cassazione in Francia fu il successore del parlamento di Parigi, il quale, a dritto e a torto, volea essere il primo parlamento del regno, e spesso rivedeva e cassava le sentenze degli altri parlamenti.

Que’ commissari di governo, che formano tanta parte de’ tribunali repubblicani, sono succeduti agli antichi procuratori del