Pagina:D'Annunzio - Il libro delle vergini.djvu/22

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

le vergini 17

di membra morte. E su quella pelle secca le lacrime caddero, si mescolarono con l’unzione estrema.

— Kyrie eleison. Christe eleison. Kyrie eleison. Pater noster....

L’unta del Signore stava ora immobile, respirando, con li occhi chiusi dinanzi alla luce, con le ginocchia sollevate e le mani strette fra le cosce, in quell’atteggiamento abituale alli ammalati di tifo. E il prete, poi ch’ebbe premuto su le labbra di lei per l’ultima volta il crocefisso, fatto il segno della croce alto in mezzo alla stanza con la gran mano, uscì seguito dai clerici. Vagava ancora nella stanza quell’odore svanito d’incenso e di cera che hanno le vesti sacerdotali. Fuori, sotto le finestre Matteo Puriello martellava le suola, canticchiando.


II.


I segni del male declinavano lentamente in favore: succedeva ora il quarto settenario, succedeva al sopore stupido la quiete naturale del sonno, una quiete durevole in cui a poco a poco tutte le perturbazioni della conscienza si sedavano e le facoltà del senso si facevano meno torbide e la frequenza