Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/129

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
 DEM — 125 — DEP 

colando a fondo le barche le zatte od altro.

DÉMONSTRATION s. f. Minaccia , ostentazione, dimostrazione, accenno. Mossa fatta in arte per intimidire il nemico.

DÉMONTÉ add. Smontato. In tutt’i sensi del yerbo smontare.

DÉMONTER v. a. Scavalcare, smontare , o discassare. Parlando di artiglierie; ma questo vocabolo non troppo bello l’userei solo per iscavalcare ostilmente e non mai per via di capra o d’altro.

DÉMONTER v. a. Scavalcare, smontare, scarallare. Scender di cavallo.

DÉMONTER v. a. Smontare, scomporre, sfornire. Vocabolo di armaiuoli.

DÉNONCER La fin , La cessation de la tréve. Disdire la tregua. Avvertime solennemente il nemico.

DENSITÉ s. f. Densità. Quantità di materia di un corpo sotto un volume determinato.

DENT s. m. Dente. Risalto di certi strumenti come lime seghe rastrello ed altri.

DENTS s. m. Denti. Parte del cavallo. V.Cheval.

De la noix. Tacche della noce: noi li diciamo denti.

De la pince. Denti quadrati. V.Cheval.

Mitoyennes. Denti di mezzo. Dicesi dei quasi denti de’ cavalli.

De roue. Denti di una ruota. Servono ad ingranare co’bastoni di un rocchetto.

De pied ferme. A o di pié fermo. Star fermo nel posto.

DÉPLOYEMENT s. m. Schieramento, spiegamento. Passaggio dall’ordine di colonna a quello di battaglia.

DÉPLOYER v. a. Sventolare, dare al vento. Dicesi delle insegne.

DÉPLOYER v. a. Schierare, attelare, spiegare. Dicesi de’soldati che si distendono in ordinanza di battaglia.

DÉPLOYEZ LA PROLONGE. Svolgete e fra noi spiegate la prolunga. Comando in artiglieria.

DÉPOSTER v. a. V.Décamper, Déloger.

DÉPOT s. m. Riposto, deposito. Provvisione di ogni cosa necessaria all‘esercito in serbo.

Central d’Artillerie. Deposito genenerale di artiglieria. Contiene in Francia gli archivi, il museo, l’officina di perfezionamento. Il nostro contiene gli archivii.

D’Armes. Armeria, Sala d’ armi.

De vivres. Canova: fra noi magazzino di viveri. Dove si ripongono le grasse per l’esercito.

Du génies. Deposito del Genio: Il nostro comprende la Biblioteca dell’ arme. gli archivi generali , e le carte.

DÉPOUILLES s. f. Spoglia , spogli , e men facilmente spoglio. E il bottino di robe ed

arnesi. V.Butin. I Romani vi avevano ancora le spoglie opime fatte al capo dell’ esercito morto in battaglia.

DÉPOUILLER Une pièce. V.Décroter, Démouler.

DÉRAPER v. a. Salpare , distaccare. Levar l’ ancora , e tirar su i cavi.

DÉROUILLER v. a. Srugginire. Togliere la ruggine.

DÉROUTE s. f. Rotta, sbaragliamento, sconfitta , sconfiggimento. V.Défaite.

DÉRRIÈRE s. m. Spalle. Parte di dietro di un esercito , di un campo.

DÉSARMÉ add. Inerme , senz’armi.

DÉSARMEMENT s. m. Disarmamento. Disarmare un nemico, o un popolo sospetto.

DÉSARMER v. a. Disarmare. Togliere le armi a popoli vinti o soggiogati.

Une place. Disarmare una piazza. Porre negli arsenali tutto l’armamento severchio dopo la guerra.

DESCENDRE La garde. Uscir di guardia: fra noi smontare. Terminare la fazione della guardia.

DESCENTE s. f. Sbarco. Dicesi di soldati che pongono piede su terre nemiche. Débarquement.

Du fossé. Discesa del fosso. Quei lavori di zappa o a cielo scoperto, che l’assediante fa sullo spalto per isboccare dalla contrascarpa nel fosso.

DÉSENCLOUAGE s. m. Schiodamento. Lavorio che si fa ai foconi ostrutti.

DÉSENCLOUER Les pièces. Dischiodare , schiodare, schiovare, sconficcare le artiglierie. Torre il chiodo conficcato nel focone del cannone nemico.

DÉSÉQUIPEZ-VOUS. Disarmatevi. Comando in artiglieria.

DÉSERTER v. a. n. Disertare , desertare. Abbandonare le bandiere senza licenza.

DÉSERTEUR s. m. Disertore, desertore nella pace: usciticcio, fuggiticcio , e fuggitore in tempi di guerra.

DÉSERTION s. f. Diserzione. Reato militare. Che è pur cosi facile fra soldati.

DÉSORDRE s. m. Disordine. Confusione, turbamento degli ordini , delle schiere.

DESSEIN s. m. Disegno. Rappresentazione d’ un’opera sopra la carta.

DESSELLER v. a. Disellare. Tor la sella.

DESSERRER Une vis. Svitare. Torre le viti per iscommetter qualcosa.

DESSICATION Du bois. Disseccamento delle casse. Disegno di disseccarle mercè il vapore degl’imprenditori Couteaux nelle Fabbriche d’ armi di Mutzig e Klingenthal, invece di ritenerle tre anni in magazzini.

DESSINATEUR s. m. Delineatore, disegnatore. Ve ne ha di molti negli uffizi militari.