Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/149

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
 EVI — 145 — FAB 

ÉVIDER v. a. Incavare, assottigliare.

ÉVITAGE s. m. Girata. Voce di Marineria.

ÉVITER v. n. Schivare, sottrarsi. Presentare la punta al vento o alla corrente.

ÉVITER Le courant. Sfuggire la battaglia. E si sfugge allorquando il consigliano ragioni di guerra.

ÉVOCATION s.f. Vocazione. Un modo presso i Romani per levar soldatesche.

ÉVOLUER v. n. Fare un’ evoluzione, mareggiare. Muovere un‘ armata navale.

ÉVOLUTION s. f. Evoluzione, e nello stile nobile armeggiamento. Larga combinazione di movimenti fatti da fanteria ovvero da cavalli , ne per noi l’ evoluzione è cosa diversa dalla manoeuvre de’ Francesi.

EXAMEN Des voitures. Disamina del carreggio. È si necessaria innanzi alle spedizioni.

EXCURSION s. f. Scorreria, incursione. Fassi da soldatesche per dar guasto al paese.

EXÉCUTER Les bouches à feu. Esercitare , maneggiare , ministrare , governare le artiglierie. Adoperarle , caricarle e spararle.

EXÉCUTION MILITAIRE. Esecuzione militare. Ogni pena collettivamente , massime la morte e le bacchette. Ed abbiamo il comando esecuzion d' armi, perchè i soldati pongano il fucile sulla sinistra ed abbian libera la man ritta per adoprar la verga.

EXEMPT Du prevôt. Aguzzino , arciere. Specie di birro che avevasi il capitano di campagna per eseguire gli ordini.

EXERCER v. a. Esercitare, addestrare, ammaestrare. Dicesi de‘ soldati teste descritti.

EXERCICE s. m. Esercitazione , esercizio. Pratica del soldato solo, e de’ soldati insieme uniti. E dicesi anche l’esercizio del cannone dell’obice del mortaio, cioè l'arte di caricarli e spararli. V.Servir les pièces.

EXPÉDITION s. f. Impresa, spedizione, espedizione. Ha un larghissimo significato; ma l’impresa suona certo più grande più ardua e più gloriosa della spedizione. V.Exploit, Entreprise.

EXPÉRIENCE D’artillerie. Pruova d’artiglieria.

EXPLOIT s. m. Impresa, opera d'arme , disciplina di guerra , azion militare. Ma è un’ impresa memorabile e segnalata. V.Action de guerre.

EXPLOSION s. f. Esplosione , scoppiata , scoppiatura, scoppio : sbarro non e in uso.

EXPORTATION D’armes. Trasporto d’ armi. E quando poi un uomo mena seco un’arme, dicesi asportazione.

EXTREMITÉ De la contrescarpe. Orlo , ciglio della controscarpa. Parte superiore della controscarpa. V.Crête.

FABRICATION s. m. Fabbrica. Dicesi delle polveri o delle armi.

FABRIQUE De fer blanc. Lattiera. Fabbrica di lamine di ferro ridotte in latta.

FACE s. f. Faccia. Uno di que'due lati che formano l’angolo saliente di bastione contragguardia rivellino od altra Opera. Il Maggi l’ ha pure chiamati fronti o guance.

FACE s. f. Faccia, fronte , il quale vocabolo è preferibile quando vuolsi dire la parte anteriore d’ un esercito.

-De la batterie. Faccia della martellina od acciarino. V.Batterie.

-D’une ouvrage. Faccia di un’opera. Dove formasi l'angolo saliente.

FACTEUR s. m. Latore. Quel sottuffiziale cui dassi il carico di togliere le lettere dalla posta.

FACTION s. f. Fazione. Ogni azione militare e dovere di milizia.

FACTION s. f. Guardia, sentinella. Atto di guardare un luogo ed anche il tempo che dura la sentinella. V.Sentinelle.

FACTIONNAIRE s. m. Sentinella , guardia. L’ uomo di sentinella.

FAGOT s. m. Fastello, frascato, fascina.

-Ardent, Gougronné, D’artifice. Fascina incatramata. Fannosi di legno secco incatramato per brugiare i lavori nemici. V.Fascine goudronnée.

-De sape. Fastello , fascio di trincea. È una fascina piccola ma sostenuta in mezzo da un piuolo per rinforzare ed unire le gabbionate nelle commessure ed anche per meglio elevare un parapetto.

FAGOD s. m. Paga ovvero piazza morta. V.Fausse-lance,Passe-volant.

FAIBLE s. m. Debole. Parte della lama, lontana dal forte. V.Lame.

FAINE s. f. Faggiuola. Frutto del faggio.

FAIRE Alliance. Confederarsi, collegarsi, allegarsi. Fare compagnia.

-Bonne garde. Fare buona guardia, stare a buona guardia.

-Brêche. Fare breccia, o aprir la breccia, ed anche far batteria.

-Chambrée. Far camerata. Unirsi.

-Des armes. Far di arme , armeggiare, giocar d‘ arme. V.Tirer des armes.

-Des levées. Fare , levare , apprestar gente; arruolar soldati, ragunar milizie, far leva.

-Face. Far fronte, fronteggiare. Opporsi e tener fermo.

-Feu. Fare, appiccare o dar fuoco. Bisogna appropriare i vocaboli o alle armi portatili , o alle bocche da fuoco.

-Flotter. Sventolare. Dare al vento; e dicesi delle insegne. V.Déployer.

-Jouer. Giocare, giuocare. Dicesi di mine