Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/150

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

FAI

— 116 — FAI

<]i macelline di armi, e significa metterle in moto e servirsene.

Joier la mise. Fare giuocar la mina.

l)ar fuoco alla mina.

Jotsi l'artillerie, Le canon. Fare

giuocare il cannone. Darvi fuoco.

Lècole. Fare la /cuoia. Tirare al ber- saglio in un Poligono di artiglieria , dove appunto vanno addestrandosi gli artiglieri.

La carde. Far la guardia, la sentinella.

La gi erre. Fare la guerra. Urani a

guerra, muoverguerra, guerreggiare, portar annt. Anticamente si disse eziandio quer- elare (,l'ERROYER . Y.KmRER ES Gl ERRE, PORTER LA GUERRE.

L a gierre a" l’oeil. Far guerra all'oc- chio. Modo di dire allatto militare, cioè re- golarsi senza disegno preconcetto.

La jonctiun. Accozzarsi, accompagnar- si. congiungersi. V. Se coscevrREn.

L'appel. Far la chiamata. Chiamare i

soldati ad uno ad uno per nome ; c fra'no- stri dicesi chiamar f appello.

La ronde. Fare la ronda ovvero nm-

ilare , clic è del Tensini. Le nostre ordi- nanze hanno la ronda maggiore e la minore.

Le mouliket. Rotare,menareincerchio.

Dicesi di spada e meglio di sciabola.

Le siège. Assediare, fare l'assedia, te- ner assediato, dimorare all'assedio, stare ad assedio.

Les i.oGEMEvs.f'ore l’alloggiamento, far

il quartierto i quartieri. Disporre una o più raso per distribuirvi i soldati egli ufiiziali. Suole andarvi un uflìziale accompagnato da'forieri.

Les phèparatifs. Preparare, apparec- chiare. Apprestare le cose necessarie ad un'impresa. V. Préparer.

Lever le siège. Trarre dell’assedio.

Accorrere in aiuto per liberare una guar- nigione dall'assedio in che è stretta.

Mais rasse. Fare carne, manbassa. Ri- sponde alle frase latina stragem edere.

Maneoevrer. Far maneggiare, od anche

maneggiare attivamente secondo bene os- serva j| Grassi. Far mosse ed evoluzioni di guerra.

Mal vaise carde. Stare a mala guardia.

Guardar negligentemente un luogo.

Mettre pied a'terre. Appiedare, ap-

pedare. Antico termine militare per co- mandare alla cavalleria di smontare. II- Grassi non vi area apposto esempio ; ma i suoi dotti editori ve ne aggiunsero tre. Passer la voix. Aissur poroto. Far pub- blico l'ordine di un comandante senza ru- mor di voci.

Passer par les armes. Archibugiare ,

fucilare, arcliibusare. Uccidere a colpi d'ar-

chibugio in pena di militare reato. V. Ar QUERC9ER.

Passer par les yerges. Racchetlare,

dar la bacchetta. Castigo e pena militare abolita nelle più civili contrado <!' Europa.

Prisonnier. Fare, pigliarprigiime ; in

istilc nobile coltivare, meglio accomodato d'altra parte a significare il fare schiavo per forza, usalo itagli antichi.

Raison. Rispondere. Render ragione con

le armi in mano.

Resisterle. Resistere, far resistenza.

Star forte contro.

Sai ter la mine. Far volare la mina.

Dar fuoco alla mina.

Ses armes. Essere, andare armalo. Eser- citare le armi per difesa propria o per offe- sa altrui. V. IVlRTER LES ARMES, SERVIR.

Taire le pel, les pièces. Soffogare,

soffocare. Battere con tanta furia e tanta aggiustatezza le batterie da ridurle al si- lenzio. V. Éteindre le PEI’.

Tétb. Fare testa. Difendersi, ed opporsi

validamente al nemico, V. Tenir téte. Tréve. Fare tregua. Sospendere le osti- lità per tempo convenuto.

Une COURSE. Dare una corsa, una scor- ribanda. Queste corse son frequentissime nella cavalleria leggiera. Correre sollecitamente, e senza fermarsi.

Une expédition. Fare impresa , od un' impresa. Muover l'armi e tentar la conquista.

Une palssb attaOcb. Far punta falsa.

Ordinarsi in pnnta come per assalire , ma per ritirarsi in vero. È frase antiquata acco- modata alle [tassate maniere, cui potrebbe sostituirsi fare una finta, o un finto attacco. Une levéb. Fan leva. Levar soldate- sca. V. Faire DBS levées.

Une mine. Cavar la mina. Fabbricar la

mina. V. Pratiqi er la mine.

Une sommation. Far la chiamala. Inti- mar la resa agli assediali. V. Sommer.

Une sortie. Sortire. Fare una sortita,

cioè irrompere da' ripari.

Volte-face. Voltar faccia. Rivolgersi

lutto ad un tratto in fuga. E panni erronea la definizione del Grassi c malamente inter- pretati gli esempi.

FA1SCEAU D’ARMES. Fascio d’arme. Fasci o nelle armerie o sulle lince di battaglia. FA1T D'AKMES. Fatto d'arme. Ogni combat- timento dal duello alla battaglia. FAITIÉRE 1)e i.a tente. Feristo ; c fra noi colonna. Asia che sostiene la tenda.

FAI TURE s. f. l'aglio, ('.ima o spigolo del coverchio del cassone o altro. FALARIQUE s.f. Fa lorica. Picca da lanciare. I con fuochi alla punta. V. Armes offensives.

Digitized by Google