Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/161

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

FOl

— 157 —

FOU

« Creiset. Crogiuolo. Parte prismatica

sotto|x>sta al focolare, dove il ferraccio vicn separato dalle scorie ( laitier { e dalle so- stanze terrose.

Cove. Camino. È 1’ anima della forna- ce , divisa in ciminiera c focolare.

1)amr. Chiusura. Fabbrica ondo vien

chiusa la parte anteriore del crogiuolo.

Etalage. Spaiuliloio , mostra. Parto

slargata sottoposta al ventre.

Foyer slpérikcr. Ventre. Laddove co- mincia la ciminiera e finisce il focolare.

Grand foyer. Focolare. L' altra parte

inferiore dell'anima della fornace.

(ìf el'i.ard. Gola. Orifìzio della ciminie- ra , da cui si gettan le caricho.

Ouverture de LATVMPE.Feri/oM.Fassi

nella chiusura, per toglier lo scorie e attin- gere il liquido pe' piccoli getti.

OcYRAGE. Lacoratorio. È soprapposto

■ immediatamente ai crogiuolo a forma di tronco di piramide rovesciata.

Turpe. Verone. Apertura che vedesi

nella parete del crogiuolo , e si chiude quando si è in fuoco. I nostri artefici la di- cono francescamente timpa.

FOUHNTMENT s. m. Citatolo. Scatola di cuoio corno o latta per portar la civa.

FOURNIR v. a. Guarnire, guarnire. Corre- dare d’armi di gente di fortificazioni di vet- tovaglie una città un campo un esercito. V. tÌARMR.

Unb ciiarge. Caricare, darla carica.X.

CllARGER, DoNNER LA CHARGE.

FOURNISSEUR s. m. Abbondanziere, prov- veditore ; e malamente dicesi fra noi for- nisore ma in modo generale. A me paro intanto che al vocabolo francese competo meglio la dichiarazione d'impresario elio quella speciale datagli dal Grassi di abbon- danzicre.V. Pourvoyeur, Entrepreneur.

FOURMTURE s. f. Somministrazione. Vet- tovaglie o masserìzie necessarie a’ soldati, somministrato o dagli appaltatori o dallo stato. Fra’nostri soldati dicesi fornitura.

F'OURRAGE s. f. Foraggiamento. Procacciar foraggi.

FOURRAGE s. m. Foraggio. Vettovaglia che gli antichi Italiani chiamaron fodero.

FOURRAGE s. m. Foraggio, strame. Nutri- mento del cavallo , cioè erba fieno paglia vena orzo crusca favo e tali altri. Pure lo strame è il nome gencricod’ogni erba secca cho serva di cibo e di governo a’cavalli.

FOURltAGE Au vert.Erba, foraggio verde.

FOURRAGER v. a. Saccheggiare, predare , fare saccomanno.

FOURRAGER v. n. Foraggiare. Andare per foraggio;cloè procacciarlo nella campagna.

FOURRAGÈRE s. f. flirta foraggio. È sicco-

me una rastrelliera adattala dietro al carro da batteria per portarvi il foraggio.

FOURRAGEUR s. f. Foraggierò. Soldato cho va per foraggi; e poiché anticamente vi an- dava una pedonaglia mal disciplinata , si confusero i foraggieri co' saccomanni. V. PlLLARD.

FOURREAU s.m. Fodero. Guaina di Ctloio di ferro cd una volta di ottone per lame di spada di sciabla o di baionetta.

De la batterie.Cappuccio della martel- lina: i nostri soldati lo chiamano zappatti- glia. V. COUVRE-BATTERIE.

De traits. Tromba di tirelle. Tubo di

cuoio per dove passano le tirelle do' forni- menti , che i nostri soldati del Treno chia- mano con nome disonesto.

FOURREAU s. m. Fodero. Parte del cavallo. V. Cukval.

FOURRIER s. m. Foriere, foriero, furiere, furierò.Intende alla scrittura della compa- gnia, ed agli alloggiamenti nelle marce.

Mayor. Foriere maggiore ovvero foriere

generale secondo il Mora.

FOYER s. m. Focolare, ti z zanaio, scaricato- io. Parte della fornaco dovo si accende il fuoco. V. Tisarp.

De la bine. Camera della mina, e più

acconciamente fornello della mina.

FRACAS s. m. Bombo, rimbombo,rimbombio, rombo. Rumor grande, cd in ispezialtàquel- lo che fanno le grosse artiglierie, scarican- dole. V. Uritt.

FRA1RIE s. f. Fraternità, colleganza, e con voce provenzale /rema.Società di cavalieri per servigio di Dio e della Chiesa.

FRAlS De la guerre. Mantenimento delle armi. Tutto le spese cho occorrono per te- ner viva una guerra.

FRAISE s. f. Freccia , palificata , steccata. Difesa di pali aguzzi per difficoltare la sa- lita de'terrapieni al nemico.

FRAISE s. f. Accecatoio, incavatolo, nespola. Strumento simile al trapano per allargar cavità con in cima un bottone a tronco di cono , intaccato a lince longitudinali c ta- glienti, di cui fassi pur uso a darò le esatte dimensioni all’ occhio di una bomba.

A’bassinet. Bottone del bacinetto. Servo

a lisciare cd allargare il bacinetto dello scudellino.

Caruée. Stampaceca quadra. SI questa

che la sogucntc sono stampi con manico a verso, come so fossero controstampe.

Ronde. Stampaceca tonda. V. Étampe

POL'R LKS ROCES.

FRAISE ( Rataillon ). Battaglione alla ca- rica. Quello i cui soldati sono con la ba- ionetta calata.

FRAISER v. n. Palificare. Formar palizzate.

Digitized by C»ooqIc