Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/242

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

POL

238 —

VON

pompò,che da alcuni vorrebbe tenersi buon vocabolo. V'. Hahili.emeit.

POLE s. m. Atio. Parte della fascetta di un fodero di sciabola, che serve di base all’a- nello a punta: tra noi gancetto.

POMMETTE s. f. Pomello , coccia. É quel fornimento delle pistole, che ne incappella l'estremità della cassa. V. Pistolet.

POMMlElt s. m. Pomo , melo. Il suo legno è buono da farne ceppi pialle e molti lavori da tomiai legnaiuoli ed ebanisti. V. Bois.

PONCEH v. a. Pomiciare.

l’ONDAX t.m.Semibicciacato:punta» Io dice- vano i nostri artefici dell'arsenale quando l'usavano. È un badilo o meglio un forte scalpello da legnaiuolo, lungo diciotto pol- lici all'incirca. con un manico di ferro per- pendicolare al capo opposto al taglio. V. IloNDAX.

PONTAGE s.m. Pmlata.Y. l'insieme di un cor- po di sostegno e di quanto occorre per poe- tare : noi l'abbiam chiamato portata. V. I'ontée.

PONT s.m. Ponte, coperta. Principal divisio- ne di una nave: in un vascello evvi il primo il secondo ed il terzo ponte.

l*ONT s. m. Ponte. I ponti militari sono di legno , c mobili od estemporanei.

A’ bascule. Ponte in bilico, a bilico ov- vero a trabucco. È simile a quello a leva- toio , posto per una metà dentro l'andito della porta, coll'altra fuori , e bilicato so- pra duo grossi perni, di modo clic abbas- sando la parte di dentro in un fosiello o gabbia ( case ) scavata al di sotto , si alzi quella al di fuori.

A' BASCCI.E si périeeke.Ande a lera ad

altalena ed anche a zig-zag. Allorquando il tavolato si alza c si abbassa mercè un telaio sospeso in alto alla volta della porta.

A' coulisse. Ponte scorridoio. 11 cui

palco può per solo movimento di trasla- ziono esser tirato dentro c risospinto al suo sito.

D'assaut, De uukrbe. Ande d'assalto.

Estemporaneamente costrutto ed in varie guise.

De bateaux. Ponte di barche e secondo

noi di battelli.E quello che si costruisce su barche menate in campo sopra appositi car- ri (nAQiETS).ll primo ponte a barche dopo il rifiorimento delle milizie fu quello gitta- to sul (ìarigliano nel 1503.

Db caissbs. Ponte di casse.

Db ciiassis. Amie di telai.

De commuiicatiok. Ponte di coma uma- zione. Serve a congiungere duccorpi o due quartieri di un corpo separati da fiumi.

De cordaues. l\>ntcdi /uni.Nella guerra

di Fiandra l'ingegnere Targone ne adoperò.

De pilotis. Ponte di palafitte. Ponte

stabile che suole costruirsi dietro l’eserci- to per assicurar la via a’parchi generali.

— De po.vtons. Ante di pontoni.

De badeaux. Aule di foderi, chiatte, o

zatte. La quale specie di ponti si adopera ne'fiumi poco rapidi , cioè di sci piedi al- l'incirca di velocità.

De toxxeaux. Ante di botti , o lidie

botti. I corpi di sostegno sono botti di latta o di legno.

Domuht, Fixe. Amie fermo , stabile,

permanente, morto , o solamente ponte. Il quale vicn costrutto su punti di sostegno stabilmente piantali. Pure i Francesi di- cono ponte fermo ( post dormast ) quella parte di un ponte la quale non si alza.

Flottaist. Ponte galleggiante, ed anche

colante o passeggierò. Il quale secondo il Grassi, è fatto di tavoloni travi o butti git- tate sopra l'acqua congiunte con catene e coperte di tavoloni.Ma io credo che anche il ponte costrutto su barche debba dirsi galleggiante ; poiché in generale toglie questo titolo sempre che i suoi corpi di so- stegno galleggiano.

Levis. Ponte levatoio. Il quale compo-

nesi di bolzoni contrappeso traverse coluti- ne c tavole fcrrate.Ma se invece di alzarsi per via de’duc bolzoni o di catene si elevi ìa parte anteriore abbassandosi la posterio- re, allora vien chiamato più propriamento ponte a Icta , ad altaleno , ad altalena ov- vero a bilanciane: 0 secondo alcuni si danno questi nomi al ponte levatoio , chiamando ponte in bilico, a bilico ed anche o trabuc- co l'altro.

Provisoibe, Yola.it. Ponte colante o

meglio estemporaneo.l:n ponte di legno al- zato in fretta onde aprire e mantenere una comunicazione interrotta.

Hoelait. Ponte rotolante, carroponte,

ponte di corra , o sopra ruote. Ma siccome bene rifletteva il Ferrari il ponte di corra (post de chabiots) non è il carroponte, il quale è un carro appositamente fatto per portare seco quanto occorre per con- vertirlo in ponte nel passaggio di fiumi- celli.

Sub ciievalets. Ponte sopra cavalletti,

ovvero di cavalletti.

Toi riant. Ponte girante. Il suo palco

è mobile intorno ad un asse verticale.

Volant. Porto-, ma il Grassi Io chiama

eziandio ponte volante. In alcune parti d' I- talia vien denominato passo ed anche tra- ghetto, chiatta e fra noi scafa siccome nel- la campagna romana. Ma invero il porto 6 quel ponte latto di due o tre barche , cui una gomena tesa da una sponda all’altra e

Digitized by Google