Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/243

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

PON

— 239 —

POR

perpendicolare alla corrente impedisce di derivare , e la scafa da una soltanto obbe- diente alla corrente o quindi girante a per- no fisso. Le quali due specie potrebbero con maggior ragione denominarsi ponte scorretele o girevole ed in Lombardia a fainiera. V. BaC, Traille.

PONTÉE s. f. Pomata. Il complesso di una delle pile di un ponte o della campata (travée) che immediatamente la precede o la segue. V. I’ontage.

PONTEIl v. n. Impalcare, pontare.

PONTET s. m. Pmticello. Parte della baio- netta, epropriamente sul manico.V.Baion-

NETTE.

De i.a solgarde. Guardamano. Parte

del fornimento di armi da fuoco.V.Fusii..

PONTET s. in. Ponticello. Parte del fusto delle selle. V. Selle.

PONTON s.m. Pontone, puntone. Invenzione degli Olandesi; ed erano una specie di bar- che di rame con fondo piatto per uso di ponti, oramai disusati.

PONTONNIEK s. m. Pini antere , pontiere.

PORCELAINE s. f. /Wre/bmo.Mantello del cavallo. V. Poils, Robe.

PORQIJE s. f. l'orca. Parti di legno le quali fortificano internamente il di sotto di una nave.

PORTATIF adii. Pittatile. Aggiunto di ar- mi . o quelle clic si portano dal soldato o quelle che maneggiansi siccome sono lo moderne armi bianche, le quali nonposso- nochiamarsi missili, poiché non si tirano.

POllT D’ A U M ES. Aspi,ria : ione darmi. Per- messo di portar armi per caccia.

PORTE s. f. Porla , ed anche porta jmbbli- ca , ordinaria , primaria. La quale viene nelle fortezze coperta comunemente da ri- vollinioda altre opere, c vi si mette capo per via di un ponto chcnella militare ar- chitettura d’ oggidì Tassi alla Dobenueim.

1)e secours. Porta da soccorso o del

soccorso. Un'apertura , dice tirassi, fatta per lo più nella parte opposta alla porta ordinaria , con ponto levatoio.

PORTE s. f. l'orla. È la parte di mezzo di una traversa o chiusa nel fosso. V. Ba- tardeau, Traverse.

PORTE s. f. Portello, bocca. Per essa s'in- troduce il metallo nella fornace o si stan- gona si rastrella e si pulisce.

PORTE BARRES. Portastanghe. Cinghia di cuoio per tener fermo sopra la schiena del cavallo le stanghe e timonelle di un carro.

Baguette. Portabacrhetta. Antico no- me dato alla parte del fornimento del fu- cile la quale riteneva la bacchetta nel suo canale.

Boulet. Portapalla.

Bruche. Portasaetla.V.Potence.

Corfs- Carroforte. Vi si trasportano

proietti, mortai co'loro affusti, ed altro. V. Chariot a' canon.

ÉrÉE. Portaspada. Piccol gancio per

sospendervi anticamente la spada.

Enseigne , Drapeau. Banderaio, por- tainsegna, signifero. Oggi portabandiera ; che per lo nostre ordinanze è un aiutante. Pure il portainsegna del secolo XVI era un soldato che reggeva la bandiera accan- to all' alfiere. Ma non direi siccome dice il Grassi, che il banderaio è colui che por- tava f insegna o la bandiera di una com- papnia in luogo del capitano o dell'alfiere, a' quali spettava questo ofiizio ; perocché non credo clic il capitano avesse avuto mai.uffizio di portar la bandiera.

Etmvtère. Portastaffile. Parte della

sella. V. Selle.

Étendard. Portastendardo. Fra noi è

un sottofiiziale di cavalleria. In alcuni di- zionari! è definito grado, laddove non è cho una funzione data in alcuni Stati ad ufli- ziali e in altri a soltulfiziali ; né potrebbe tradursi alfiere.

F’eu. Ctmerino , cameretta. Praticavasi

anticamente in fondo dell’anima, siccome oggi la vediamo nel nostro cannone di montagne.

Feu. Pirtafuoco. Il legno della spolet- ta, ovvero il metallo che oggi, ritornando all'antico , si suole sostituirvi.

Fi.ambeac. Portatoreia , torcerà. Tu- bo di ferro con manico di legno per tener- vi una torcia a vento,

Foret. Trapano a petto, li un rocchet- to cui si adattano le saette nclfistcsso mo- do del trapano di morsa, e si adopera col guarda petto.

——’GouvernaIL. Purtatimone.Scolma pian- tato alla poppa dello barche per ligarvi il timone.

Lance. Portalancia da fuoco , o porta-

soffione. E siccome un matitatoio con ma- nico di legno. Noi lo chiamiamo porta- lance.

Lévteh. pirtulcva. Va fra le ferratu- re di un affusto. V. Afpòt.

Manteau. l'ortamantello , portacappa:

fra noi con maggior proprietà valigia, va- ligetta c bassamente baliciotto. Spezie di sacca per lo più di cuoio o di panno di forma rotonda , nella quale si rinvnlgono da’ soldati a cavallo la loro biancheria e le vestimento, legandosi all’arcione di dietro.

Mèche. Pirtamiccia. Antico inombro

dell'acciarino , mediante il quale appicca- vasi fuoco allo scudellino.V. Serpentine.

Dìgitized by Google