Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/257

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

REM

— 255 —

di cavalli i quali mancassero in un reggi- mento di cavalleria. E noi abbiamo una Giunta di rimonta per bene assicurare i bisogni della nostra cavalleria.

REMONTER v. n. a. Rimontarr diciam noi ed è notato nel Grassi con esempio del Metro : rinearatlare è segnato ancora , nè panni condannaci voce, sol perchè so imfte- stiare significa ridurre a stato di bestia, l'a- nalogia della lingua ci menerà a vedere nella parola rinravallarc ridurre a stato di cavallo. Che ragionamenti !

Uve arme *' Ricomporre, rimonta- re. Rimettere a’ luoghi loro ognuna delle parti clic compongono un’ arme.

REMORQUE a. f. Rimorchio, ed evvi il ver- bo rimorchiare o rimburchiart.

REMPART s.m.Riparo, comparo: il Tensini usa rampale. Delle quali voci la prima è più generica per dinotare ogni maniera di fortificazione a difesa ( déeeasks ) ; e le altre indicano più propriamente tutto il terrapieno incamiciato che forma il ricinto della fortezza. Alcuni hanno usato mum- glia , propugnacolo comechèin islilo nobile o figuratamente. Le parti di un riparo so- no: le tearpe , Menta ed esterna (TAUJS). il terrapieno ( tkrrepleik ), la banchina ( barqcette ) ed il parapetto } parapet ). V. Boulevard , Barrière. Mlraillk.

De baSSI.vet. Sdrucciolo dello scudetto

o scodellino. Serve per bene aggiustare l’acciarino contro la canna. V. Bassiret, Fusii.

REMPLACEMENT s. m. Supplimento; rim- piazzo è voce bassa. Porre soldati ed an- che guardie invece di altri.

REMPLAQANT s.m. Scambio, cambio.L'uo- mo od il soldato che ponsi invece di un coscritto.

REMPLACER v. a. Surrogare , dare cambio o scambi; rimpiazzare è voce bassa ma ne- cessaria in molti particolari della milizia, e v’è esempio del Magalotti.

REMPLIR Les cadres. Riempiere, riempire, fare il numero , mettere a numero. Metter nuovi soldati in luogo de’mancanti, fornire le compagnie, i battaglioni , l’esercito del numero di uomini prefisso. Fra noi diccsi completare. V. Compi.èter.

REMPORTER La victoire. Avere, acquista- re, conseguire, ottenere, riportare la vittoria.

RENARD s. m. V. Locp , Batterie db si- rete,

RENARD s. m. Loppa. Massa di ferraccio ridotta in pasta per cominciare a fame del ferro. E questo vocabolo, obliato afiatlo, venne spesse volte usato dal Biringuccio. V. Loppe.

RENARD1ÉRE s. f. Fornace di raffineria. In

REN

essa fondesi il ferraccio e riravanscno le lonpicine.

REIM.ON’TRE s. f. Incontro, scontro. Com- battimenti fra due soldatesche , le quali s'incontrano senza cercami, oppostamente della battaglia (bataille rasoée).

RENCONTREK v. a. Incontrare, scontrare, raffrontare. Rifeltodell’acciariuo allorquan- do il becco dello sparatolo scappando dalla tacca del tutto punto (crar di barde) urla la parte saliente della tacca di riposo.

REN'CHARGES s. f. Assicelle. Sonquellccho si mettono alla tromba o ad altri gonfia- menti del modello di una bocca da fuoco.

RENDEZ-VOUS s. ni. Piazza d’arme. Luo- go di riunione de'soldati, quando vengono alloggiati in diversi quartieri.

RENDEZ-VOUS s. m. Pista. Tempo prefis- so e determinato a diversi corpi dell’eser- cito od a varie partite di soldati, di conve- nire in un luogo ; onde si dice: dar la posta, trovarsi alla posta.

RENDRE v. a. Rendere, a muderai. Parlando di fortezzeo sili fortificati vale consegnarli, rimetterne il dominio al vincitore.E dicesi arrendersi a discrezione jsB rerdre a' di- scretior) allorché si rimelton liberamen- te le soldatesche o le piazze alla discrezio- ne del vincitore senza altri patti o capitoli.

Bor compte. Rendere buon conto , mo- strare il volto, stare saldo. Figurativamente significa ributtare il nemico assaltante.

Raisor. Rispondere. Render ragione

con le armi in mano, masi adopera più par- ticolarmente da poeti. V.Faire raisor.

Ure rkèche praticarle. Spianare una

breccia. Si dice dell' effetto delle batterie quando coi loro tirare sulla rottura già fatta nell’ opera nemica ne appianano la salita ai soldati che la debbono superare, in guisa che gli artiglieri ilaliani chiama- no breccia matura quella che riesce di fa- cile accesso agli assalitori e comoda per alloggiarvisi.

RÉNE s. f. Redina , redine. Parte della bri- glia ed anche del briglione c del filetto. Quelle strisce di cuoio attaccate al morso rolle quali sì regge e si guida il cavallo.

RENFLÉMENT ». m. Rinforzo, ingrossamen- to. Accrescimento di diametro o di gros- sezza.

De boeri.et. Tromba. Parte gonfiata

alla bocca del cannone, che io direi gioia, perocché la (ramilasarebbe meglio il boir- bei.et er ttlipe.

RENETTE s. f. Rosetta. Strumento dc'ma- niscalchi, ed è una specie di coltello di ac- ciaio con la lama incurvata in cima, di cut servonsi per t rovare le inclu'ovature ne’ pie- di de’cavalli.

Digitized by GooqIc