Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/258

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

BEN

— 256 —

REP

RENFORCER v.a. Fiancare. Far forti i fian- chi di un’ opera di fortificazione, ripararsi bene da fianco.

RENFORCER a.Rinforzare, inforzare, raf- forzare, ingrottart, ringrossare, rinfrtican, fortificare. Aggiungere , accrescere forza. E dicesi di terre cui si facciano o aggiun- gano fortificazioni , ovvero di soldati cui uniscansene altri, i quali si dicono di rin- forzo. V. Grossi a.

Lts poste*. Rinforzare le guardie. Ac- crescere il numero della gente che sta a guardia di un luogo.

HENFORT s. m. Aiuto, rinfresco, rinforzo, rinfrescamento. Rinnovamento di cosa che venuta o sia per venir meno.

RENFORT s. in. Rinforzo, il Biringuccio lo chiama anche ringrossatura. Risalto di me- tallo nelle bocche da fuoco. I cannoni di ferro e gli obici ne hanno uno : quello da 33 due: e gli altri nessuno. V. Cam»', O- bisier , Mortikr.

RENGAGEMENT s. m. Ricondotta : fra noi ringaggio. Condotta novella di soldati.

RENGAGER v. a. Ricondurre, riconti uni.Con- durre nuovamente agli stipendi una mili- zia , un capitano: tra noi ringaggiare , ringaggiani, cioè fermare di nuovo al soldo.

RENGAINER v. a. Ringuainare. Rimettere nel fodero di bel nuovo un'arme.

RENOt'VELER v. a. r. Rinnovare, rinnn- vellare, ristorare. Parlando di guerra , di battaglia , di zuffa, vale rinvigorirle di nuo- ve genti , e corrisponde al latino praelium instaurare, restituire. V. Restai ber.

L'asSalt, L'attaqlb. Rinnovare l'as- salto, rassaltare, riassaltare. Tornar di bel nuovo all' assalto, quando il primo dato è stato infruttuoso.

RENTRANT add.itientrante. Aggiunto di an- golo di fortificazione, per opposizione a su- gl l'ente.

RENTRÉE s.f. Rientrata. I membri di una nave vanno ravvicinandosi all'asse a mi- sura che dall’alto scendono giù.

RENl'RER E a possessi!». Ricuperare , ac-

Suntare, recuperare, ripremlere, ripigliare. limetlcrsi in possesso della cosa perduta. V. RErBEVDBE.

RENVERSEMENT s. m. Abbattimento. Ab- battere per battaglia.

RENVERSER v.a. Disfare, riversare, rinter- rare, atterrare, rovesciare, scompigliare.In significato proprio mandar sottosopra; ma parlando di schiero vale sconfiggerlo, sba- ragliarle. V. Dépaire.

La more. Invertere la linea.

RENVOYER v. a. Ripercuotere , rilanciare, ri flettere, re flettere. Rimandare indietro; pe-

rocché il tornare Indietro (réflécmr) di- cesi del ribattimento de'solidi nell’urtarsi. V. Flìcmr.

Par cottbk-Cik p. Ripercuotere , ribat- tere. Rimandare indietro.

RÉPARER v. a. Rabberciare . raffazzonare , rinfronzire. Aggiunger pezzi a coso rotte o guaste. V. Raccomoder , Riiabilleb . Razuster.

RÉPARER v.a. Rabberciare, riparare, rifa- re, ristaurare, risarcire. Aggiustare lo for- tificazioni. V. Restaurkr.

REPAS J)ks ciieveai'X. Pro fenda. Suono di trombe. V. Sorreries.

REPASSER v. a. Aguzzane, dare il taglio , affilare, radiare.Assottigliare il taglio alle armi. V. Affiler , Aicitser , Èxoudre, Dorrer le pil.

REPASSER Le cavo* do resti,. Ripassare. È il battere il ferro a piccioli colpi allor- ché è caldo per chiuderne i pori.

RÉPARATIONS s. f. Riparazioni. E diccsi propriamente delle armi portatili, massi- me de'fucili.Però in ogni reggimento evvi un armaiuolo.

RÉPART1R v. n. Scompartire, distribuire. E diccsi delle soldatesche.

RÈPERCliSSION s. f. Ripercossa. Percossa data di rimando, nuova percossa. V. Cor-

TRE-COCP.

RÉPERCUSSION s. f. Ripercussione, riper- cotimento. Ma la seconda voce è assai più generica ; perocché la ripercussione signi- fica solamente il battersi insieme delle ar- mi, laddove il ripercuolimento può valere eziandio il ribattere, il riflettere , ed il percuotere alla sua volta.

REPLIER v. a. r. Ripiegare. È il muoversi di una schiera o sulle ali o sul centro.

RÉPONDRE v.a. Rispondere. Rendere colpo per colpo , ragguagliare la difesa all'offesa con pari vivacità e forza. V. Riposteh.

REPOS s. m. Riposata. Quello spazio di tempo che si lascia a'soldati cosi nelle mar- ce come negli esercizi! per riposarli dalle fatiche. Anche il suono col quale s'invita- no a riposare.V. Halte, Sorreries.

RÉPOS s.m. Riposo. Il cane dicesi in riposo allorquando non è nè abbattuto nè prepa- rato.

REPOUS3ER v. a. Ribattere. Diccsi di uno schioppo che nell'atto dello sparo respinge la spalla dell' uomo contro cui posa.

REPOUSSER v. a. Respingere , rispingere , rispignere , ribattere , rinealciare , rincal- zare , rincacciare , ricacciare , ripugnare , risospingere , risospignere. V. Resister , Rkbiter , Ramerei).

REPOl'SSOIR s. m. Cacciatoio, cacciatola. Spocio di scalpello, o cavicchia che si ado-

Digitized by G'