Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/279

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

SEN

— 275 —

SER

dimandare iideila. La voce guarda è poe- tica : quelle di guaraguato e sguaraguato sono antiquate. V. Factionnairb.

Halerte. Sentinella all'erta.Grido che

si fa ad ogni dato tempo dalle sentinelle di una piazza o d'un castello per tenersi svegliate ed attente.

Perdle. Sentinella perduta , morta. É

quel soldato di fanteria posto in gran viei- nanza del nemico per sentirne le mosse in luogo nascosto, periscoprire senz'essere scoperto, l'uro v’ Ita una differenza fra la sentinella morta con la perduta,nel quale significato alcuni moderni autori francesi usano écoi'TE.

S'ENTRE-BATTRE v. n. p. Tracolpirli. Darsi scambievolmente colpi c ferite.

S'ENTRE-TLER v. n. p. Trauccidersi. Am- mazzarsi gli lini con gli altri.

SÉPARÉMÉNT ad. Sparsamente , disunita- mente . sparpaglia tornente. In qua e in là.

SE PELÓTONNER v. n. r. Aggomitolarsi , agglomerarsi , rammucchiarsi. Serrarsi in- sieme in forma di gomitolo. E si usa mili- tarmente in due significati : il primo per indicare quel disordine che accade pur troppo negli eserciti poco disciplinati quan- do i soldati presi dallo spavento rompono gli ordini c le file, e si rammucchiano uno incontro all'altro , inabili ugualmente al- l'olfesa ed alla difesa. Nel secondo signi- ficato è una evoluzione de' fanti leggieri o cacciatori o bersaglieri quaodo persegui- tati da vicino dalla cavalleria nemica , si raccozzano insieme in drappelli onde di- fendersi tumultuariamente e da ogni parte.

SEP DE drisse. Ceppo , bilione di driz- za. Pezzo forte di legno nel quale sono in- cassate alcune rotelle per farvi passare le corde le quali servono ad issare i pennoni.

D écolte. Cazzasrotte.

SE PORTER EN AXANT.Spingersi,spigner- si, lanciarsi acanti, farsi oltre , cacciarsi aranti.

SE POSTER v.n.p. Postarsi. Occupare ordi- natamente di piè fermo un luogo atto cosi all' offesa come alla difesa , secondo il bi- sogno. E diccsi anche prendere o pigliare i posti.

SE PRÉCIPITER Sur l'en.nemi. V.S’élak-

CER.

SE PRÉSENTER A' l’assaut. Apprcsentare l’assalto. Essorc in procinto di dare l'as- salto , di salire sulla breccia, ovvero mo- strarsi disposto ed ordinato per l'assalto.

SE PRÉSENTER Au fec. Presentarsi alla battaglia. Parlando di esercito o di soldati vale condurli a fronte del nemico ond'ab- biano a combattere con esso. V. Préskk-

TER Lt.SS01.DATS All FBI'.

SE RALLIER v. n. r. Rannodarsi, riunirsi, congiungersi , rassettarsi, rimettersi, rior- dinarsi , rifar lesta, rattestarsi, ricongiun- gersi. Rimettere insieme leschiere sperpe- rate o disfatte.V.Se réformer.

SÉRASQl'IER s. m. Seraschiere. Capitano supremo nelfcsorcito ottomano.Voce com- posta delle due arabiche aschier (esercito) e ser ( capo).

SERCOT s. m. Sorcolto. Nome di soprav- veste più stretta e più corta delle ordina- rie, che si portava sopra farmi dei cavalie- ri e dagli uomini d'arme , siccome sopra cotta.

SE RÉFORMER v. n. p. Rifar lesta, rimet- tersi, rattestarsi, rannodarsi, riordinarsi. Raccogliersi di bel nuovo negli ordini , e si dice di soldati rotti o sbandati. V. Se

RALLIER.

SE RÉFl'GIER v. n. p. Rifuggirsi. Cercar salvamento fuggendo in luogo sicuro. Im- barheriti gl'italiani hanno usato dire rifu- giarsi.

SE RENDRE v. n. p. Arrendersi, rendersi , darsi. Il Grassi , togliendolo dall’Alberti, ha detto altresì porre giù l’armi, la quale espressione conviene ancora a chi fa la pace e non si arrende. Io aggiungerei an- cora abbassar t armi. Darsi cioè in maDo al nemico confessandosi vinto , dicendosi di soldati o di luoghi forti.

A’ niscRÉTioN. Arrendersi, darsi a di- screzione. Rimettere liberamente le solda- tesche o le piazze senza patti o capitoli all'arbitrio o alla volon là del vincitore.

Maitre de la urècbe. Superare la

breccia. Dicesi do' soldati assaltanti , che saliti per le rovine della breccia sino alla sua sommilà, ne scacciano i difensori, c s'impadroniscono del sito , cosi perallog- giarvisi in caso di nuova resistenza, come per scendere di là nella piazza o nelfope- re di fortificazione assaltala.

SE RENFORCER v. n. p. Afforzarsi , rin- forzarsi, inforzarsi. Aggiungere o accre- scere forza , o parlandosi di battaglia o di zuffa vale riaccendersi , rianimarsi.

SE RENGAGER v. n. p. Ricondursi: fra’ sol- dati nostri ringaggiarsi. Condursi di nuovo agli stipendi!, seguitar la milizia con nuo- va condotta.

SE REPLIER v.n.p.Piegarsi,dare in piega, far ritirala. Incominciare a cedere e darsi indietro.

SE RETIRER v. n. p. Ritirarsi, ritrarsi, tirarsi indietro , far ritirata.

SE RETRANCHER v. n. p. Trincerarsi . trincierarsi. Fortificarsi e ripararsi con trincee.

SE REUNIR v. n.p. Ricongiungersi . ricon-

Google