Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/283

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

SI E — 279 — Sir.

dragona è propriamente il cuoio che copre il falsoseggio il quale va unito alle due co- verte. In quelle all’ ussera è la striscia di cuoio forte che attraversa la metà dello spazio vuoto del resto da un arcione all'al- tro. V. Selle , Loie.

SIEGE s. m. Assedio, c nel Giorgio sanesc, assedione. Operazioni di un esercito ac- campato intorno ad una piazza per acqui- starla con la forza, abbattendo parte delle fortificazioni. Nell’antico significato era lo accamparsi intornoad una città per acqui- starla con la fame.

BrisQué. Assedio riolento. Quello cui

si dà principio senza le operazioni ordina- rie , sboccando sullo spalto o al di là , ed alloggiandosi di lancio in alcuna delle ope- re esteriori della fortezza.

Ev forme , Formel. Assedio formato,

formale , reale. In esso gli assedianti, ter- minate le linee di circonvallazione c con- travvallazione fuori del tiro del cannone della piazza , vi si vanno successivamente avanzando con trincee od altri lavori.L'as- sedio poiché non richiede tutti questi lavo- ri chiamasi meglio assalimento (attaQie).

Losg. Assedio lento. Nel quale si tor- menta la piazza con le bombe solamente ed anche col cannone, senza però molto avvicinarvisi. E una specie dell’antico as- sedio largo , in cui l’esercito assediante circondava le piazze fuori delle sue offese.

Rieri 1ER , ItOYAL. V. SlÈGE FORME!..

SIFFLEMENT s. m. Fischio, frullo, ronzio, sibilo. Rumor che fanno i proietti, quando sono scagliali con forza , e dicevasi anche dei dardi, delle saette e di altre armi mis- sili o da mano.

SIFFLER v. n. Fischiare, frullare, sibilare, fistiare, sibiliare, ronzare, zufolare. Per si- militudine si dice del rumore che fanno i dardi , le saette, le aste ed ogni altra cosa lanciata ed agitata con forza per aria. E da’poeti meglio che da'prosatori potrebbe- si qualcuna di queste voci adattare ad esprimere il rumore che fanno nelle loro passate le palle lanciale dalle artiglierie o dalie armi da fuoco portatili.

SIFFLET s.m. Zufolo, fischietto. Strumen- to da fiato, di suono acuto, che serve a co- municare gli ordini all’equipaggio con lo varie modulazioni.

SIFFLETS s. m. Macchie di stagno, secondo Carbone ed Arnò. Mi parrebbe preferibile la voce solchi; perocché i Francesi hannosi Tacbes d’étain. V. Dégradations des

BOIXHES a' FEt.

SIGNAL s. m. Cenno, segnale, segno. Avviso dato a’ soldati con la voce col suono o con altro. V. Ordre , Avis.

A’ fumèe. Fumata. Gran fumo istan- taneo per segnale diurno.

De guerre. Nome. Un motto che ser- ve per segno d’incominciar la battaglia c clic si gridava da' soldati. Il quale motto negli antichi eserciti d’Italia era il nome di un santo , ond' è frequente presso gli storici il modo di dire militare : dare il santo. V.Cni de Gl erre.

SIGNALEMENT s. m. Filiazione e più pro- priamente contrassegno , segnale. Descri- zione delineamenti più generali d’una per- sona , c dassi per fare riconoscere un di- sertore o un delinquente qualunque.

SIGNETTE, SIG L'ETTE s. f. Seghetta. Stru- mento pc’ cavalli troppo focosi.

SILLAGE s. m. Scia. Lungo solco che sulla superficie dell'acqua lascia dietro di sé un legno qualunque nel cammino.

S1LLON s. in. Solco. Una specie di riparo con parapetto che s'innalza alcune volle nel fosso per correggerne la troppa lar- ghezza. V.E.vveloppe.

SlLLONNEIl v.a.Solcare, assolcare. Per si- militudine si dice dello strisciare delle palle dell'artiglieria sul terreno.V.Laboc-

RF.R.

SILOS s. m. Fatti do’saggi di questi sotter- ranei per la conservazione dc’grani , se n'è proposto l’uso in analogia per la con- serva e tenuta delle polveri.

SIMPLE SOLDAT. Soldato semplice ovvero comune. Si adopera talvolta nella milizia pcrdistinguerlo dal soldato che ha qualche grado. Alcuni alla maniera latina lo han chiamato gregario.

SIMULACRE DE IIATAILLE , I)E GUER- RE. Rattaglia finta : tra noi simulacro di guerra.Esercizio dei soldati in tutte le fa- zioni mosse ed evoluzioni che occorrono nelle battaglie vere.

SINGLER v.n. Navigare. Far cammino con direzione determinata. V. Ci.vgler.

SINOPLE s. f. Sinopia. Terra rossa in cui i segatori intingono un filo per segnaro sul legname le linee che dcbhon guidare di- ritto la sega l’ascia o la scuie.

SIPUONs. m. Sifone. Anticamente le bocche da fuoco gettaronsi anche a sifone , cioè facendo entrare il metallo dalla parte in- feriorc anziché dalla superiore della forma.

SITE s. m. Sito , positura , ed anche posi- zione. La quale ultima voce sebbene più generale delle altre, è d’indole mono italia- na. V'. Assiette.

SIXAIN s.m.Sestina. Antico ordine di batta- glia, secondo il quale di sci battaglioni for- mati sopra una linea, facevasi avanzare il secondo c quinto per comporne Vantiguar- do : il primo e quinto ritiravansi e compo-

Digitized by GooqIc