Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/286

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

SOI'

— 282 —

SOU

Molle, Tkrdre. Saldatura Que- sta fonde facilmente, è per lo più vetrina, non regge al martello, e formasi col piom- bo e lo stagno, coi talora aggiungesi an- ello del bismuto.

SOUFFLÉ s. m. Vento. Soffio o pressione che fa nell’aria atmosferica il fluido ela- stico della polvere quando si espande nello scaricarsi delle bocche da fuoco , ed è si violento che distrugge le incamiciature delle cannoniere, massime quelle di salsic- cioni.Al quale inconvenicntesiè oggi quasi totalmente ovvialo con faro a superficie storte le guance.

SOUFFLÉ s. m. Vento. Dicesì nei mulini da polvere quando la materia non bene umettata, esco in polvere.

SOUFFLER v. n. Sventare.

SOUFFLER v. a. Contrabbordare. Foderare un bastimento.

Un canon. Abbrustolire, nettare un can- none. La qual cosa fassi tirando un colpo con poca polvere.

SOUFFLERIE s. f. Soffieria. Chiamasi il mantice con il proprio corredo da reggerlo e muoverlo.

SOUFFLET s.m.Mantice, maniaco e più to- scanamente soffietto. Fa parte non pure del- le fucine stabili ma di quelle da campo e di montagna.I.c sue parti sono le seguenti:

Chassis. Telai, e fra noi telarelti. Son

due evengon riuniti dalla traversa: i car- rozzai li chiamano rivoli.

Miele. Testa , fra noi ceppo.

Planches. hiieìn: noi li diciamo tavole

e gli artefici tavoloni. Ve ne son tre , dei quali quel di mozzo chiamasi diaframma

( D1APHRAGME ).

Rf.nfort. Contrafforte. Vicn collocato

al diaframma.

Soupapes. Animelle, e no' nostri arse- nali dironsi valvole. Son formato di tre membri riuniti da fasce di cuoio incolla- te , guarniti al di sotto con pelli di gatto , congiunte, una sul palco di sotto l'altra sul diaframma, mercè inastiottaturc c briglie di cuoio, la prima di legno dolce, la secon- da di quercia.

Traverse. Traversa.

Barde a' tourii.lurs, Cardine a ban- della. I suoi cs-'reuii sono a vite e fermati sotto il diaframma mercèsei chiavelli e due chiocciole. Nelle artiglierie napolitane di- cesi piastra ad orecchioni.

Barde arquée. Piastra arcata. Appar-

tiensi alla tavola supcriore.

Barde* derereort. Piastre di rinforzo.

Ve n’èuna per ogni palco: quella dell'Inte- riore vien collocata al di sopra, le altre al di sotto con 5 chiavarde.

Bollons. Ckiavardette. Le quali sono

sei ed hanno i loro dadi (écroux J e le ro- sette ( ROSBTTES ).

Buse. Canna , con rotella (rondelle].

Charrières. Cerniere , con la contra- fascetta.

Cloes de soueelbt. Il ulte noni, ed al- tri chiodi di ferratura.

Crochet de solffi.et.Gancio di man- tice, con la sua catenella ( chaIrette ).

Cu ir. Cuoio. Componesi di due parti ,

una detta (culottk) fra il diaframma ed il palco inferiore, el'altra serbatoio (réser- voir) fra il palco superiore od il diafram- ma.

ÉciiaRfe a’crociiet. Gancio, o doppio

o a bandella circolare.

Frette de muele. Ghiera della testa.

Pitor. Anello , o a vite , o a bandella

circolare.

Pitor de trirgle de brarloire.

Anello di tirante di leva.

Plaque d'appui. Piastra di stropiccio.

Appartieni alla parte precedente.

Plaque de recouvrehert. Lamiera

del diaframma.

Plaque a' oreilles.Rosone a orecchie,

e Ira noi piastra ad orecchio.Aitona la estro - miti della testa de) mantice.

Poids, Esse, Contrappeso e suo esse :

nell' arsenale nostro dicesi peso di locale , csscndovene uno alla superiore ed un altro alla inferiore.

SOUFFLET s. m. Mantice. Adoperasi da’ minatori per rinnovar l'aria nelle gallerie.

A'dourle yert..1/anli'crprminf.Quel- lo che ha tre palchi,e che sempre soffia, quando sia condotto da qualcuno con pic- ciol molo.

■ — A' mair. Soffionetto, e nel dizionario di arti e mestieri vien menzionandosi il sar- bacanna o trombone a bocca.

SOUFRE s.m. Solfo, zolfo, Uuo de’Ire com- ponenti la polvere da fuoco, fa parto di più misture per fuochi lavorati , e serve a fare i zolfanelli e lo zolfino.

SOUGARDE s. f. V. Sous-garde.

SOUGORGE s. f. Soggolo , sottogola. Parte della briglia. V. Bride.

SOUFRIÉRE s.l.Solfanaria, solfaneria, zol- fanaria, zolfaio: in Napoli dicesi malamen- te solfatara. Cava di solfo.

SOULERET s. m. Soleretta. Suola di ferro per difesa delle piante de'piodi de'cavalieri cdegli uomini d'arme no'secoli di mezzo.

SOULEVER v. a. Sollevare. Ribellare con- tro il proprio superiore.

SOULlEKs. m. Scarpa. Parlo del vestimen- to opcrmegliodirc dui caliamento ( chaus- sureJ.V. Uabillehert.

Dìgitized by Google