Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/289

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

sta

— 285 —

SUB

uno sparlo coverto o scoperto . lungo uno stadio all'incirca , accomodato ad eserci- tarvlsi nella corsa.

STARIE s. f. Stallia. Tempo di remata ne’ porti che si accorda ai bastimenti mer- cantili.

STATION s. f. Stazione . stanza di soldati. Voce di largo significato, potendosi adope- rare tanto i>e' quartieri d'un esercito , quanto pe' corpi di guardia permanenti oc- cupati da un piccol numero di soldati.

STIPENDIARE add. Stipendiato, assoldato. Diccsi di soldatesca forestiera la quale ponsi a'soldi di uno Stato.

STIRATOCRATIE s.f. Stiratocrazia.Gover- no militare.

STOCK s. m. Tasso. Grosao lagno posto al- rimpiedi,su cui è l'incudine da grossi mar- telli.

STRABORD s. m. Strabvrdo. É il lato della nave alia destra, guardando dalla poppa la prua. V. Tlimono.

STRADIOT s. m. Stmdiotto , cappelletto , albanese. Soldato greco a cavallo , armato alla leggiera. La quale cavalleria venne creata per respingere la dura oppressione de' maomettani. 1 Veneziani i quali com- battevano acremente co’Turchi in Grecia ne trassero a‘ loro stipendii dopo la metà del secolo XV. V. Estbadiot.

STRADIOTE s. f. Stradiotta. Con quest' ar- mo combattè Ferruccio alla Gavinana.

STRATAGÉME s. m. Stratagemma , strat- tagemma. Inganno militare per deludere il nemico e divertirne 1' attenzione. V. Rise..

STRATÉGIE s.f.Sfrateyia.Tcorica del muo- vere gli eserciti fuori la vista del nemi- co per condurgli dove più giovi combat- tere le forze contrarie od a riparare da es- se. Nè è certamente da confondersi con la tattica, la quale è I’ arte delle battaglie , considerando i soli particolari del vincere. Parola di fresca data ma necessaria.

STRATÉGIQUE add. Strategico. E dicesi di punti , di mosse o d‘ altro.

STRATÒGRAPH1E s.l.Stratografia. Descri- zione di un esercito e di lutto quanto il compone , delle armi diverse , della ma- niera di accamparle.

STYLET, STILET s.m.Stilo, stiletto. Arme corta ed acuta più piccola e più nociva del pugnale. V. Armes offersives.

SUBALTERNE b. m. Subalterno. Uffiziolo secondario , cioè gli alfieri ed i tenenti in ispozialtà.

SUBD1 VISION s.f. Suddivisione. Partizione di soldati. Il Grassi dico nomo generico dello parti nelle quali vien suddivisa una divisione dell' esercito.

SUBJUGATION s. f. Soggiogamento, soggle- gazione. L’atto del soggiogare.

SUBJUGUER v. a. Soggiogare. Ridurre in podestà per forza di armi. Parola propria

0 solenne della milizia , derivata dall’ an- tichissimo uso di far passare sotto il giogo

1 vinti.

SUBLIMATION Du Soiran. Sublimazione del solfo. Per il quale magistero questa so- stanza volatile è elevata dal calore, c ripi- glia , condensandosi , la forma solida di bel nuovo, perquindi adoperarsi nella fab- brica della polvere.

STREL1TZ s. m. Era una soldatesca delle Russie simigliante a quella dc'giannizzeri turchi.

SUBORDINATION s. f. Subordinazione. Di- pendenza ed obbedienza di ogni persona militare da chi la comanda.

SUBORDONNERv.a. Subordinare. Costituir dipendente da alcun superiore.

SUBORMALE s. f. Soprappetto. Casacca grossolana che anticamente ponevasi per garentirsi dalle impressioni della corazza. V. Gambe ^on, Armes dìfbksives.

SUBORNATION s. f. Subornazione. Disvia- mento de' propri doveri. V. Embauchase.

SUBORNER v. a. Subornare, sobbomare. Istigar di nascosto a qualche delitto mili- tare, alla diserzione, alla sedizione, al tra- dipionto.

SUBbRNEUR s. m. Ammutinatore , juior- natore. Colui che coi suoi discorsi invita gli altri ad ammutinarsi , ed a mancare a' loro giuramenti, a' loro doveri.

SUBSIDE s. m. Sussidio. Dicesi di un soc- corso in moneta, in conseguenza di trattati.

SUBS1STANCE s. f. Sussistenza. Nell' uso militare è voce collettiva di tutto ciò che è necessario al sostentamento di un eser- cito , come vettovaglie , foraggi ed altro. Spesso si dice in preferenza sussistenze militari. V. Vivres.

SUBS1STANCES , NOURR1TURE DES CHEVAUX. Sussistenze. Le quali si com- pongono di foraggi di paglia di avena di c rusca•

SUBVENTION s. f. Sbeteazione. Danaro od altro aiuto somministrato in caso di necessità o per un’ impresa particolare.

SUFFISANTE s. f. Sufficiente , uè paro po- tersi confondere col passavalanle ( passk- mi'r ). Cosi chiamavasi anticamente un cannone da A8, la cui lunghezza era di 18 calibri.

SUISSES s. m. Svizzeri. Soldatesca clic cer- te nazioni conservano a' loro stipendii; ed è di antichissima istituzione ; sicché eravi il proverbio poist d’aro er i foiht de SUISSES.

Digitized by Cìooqle