Pagina:D'Azeglio - Ettore Fieramosca o la disfida di Barletta, 1856.djvu/244

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

capitolo xvii. 241

rassettato alla meglio, e Consalvo, commiserando quella meschina che appariva tutta pesta, graffiata in viso, coi capelli stracciati, non senza alcuna macchia di sangue, risalì frettoloso per commetterla alla cura di qualche donna: nè volendo propalar la cosa per allora al bujo com’era di tutto quel fatto, pensò fidarsi di Vittoria Colonna, la cui matura prudenza gli era ben conosciuta. Giunto nelle sale del ballo, e trovata la figlia di Fabrizio, la condusse chetamente al letto di Ginevra, narrandole per istrada ciò ch’era avvenuto, e quanto fosse d’uopo in quel frangente de’ suoi conforti per la sventurata che non conoscevano. Il cuore animoso di Vittoria Colonna ne accettò con premura e gratitudine il carico, e quando fu giunta al letto della giovine, e l’ebbe fissata in volto un momento, si diede ad assettarle il letto, dispose meglio i guanciali, ed adagiovvela in modo più comodo, con quella sollecita e sagace pietà di cui la Provvidenza ha dotate specialmente le donne, istituendole quasi dispensatrici delle sue consolazioni agli afflitti.

Lo stato di Ginevra era una specie di letargo nel quale l’avean fatta cadere i tanti suoi patimenti, una prostrazione totale di tutte le forze: non si poteva dir fuori dei sensi, nè in sè; stava dove la si metteva; se le si moveva un braccio, od il capo, lasciava fare, e pareva non se ne accorgesse; aveva gli occhi aperti naturalmente, ma spenti affatto, e li volgeva intorno senza sguardo. S’accorse Vittoria che questo stato, quanto meno pareva violento, tanto più metteva sospetto: conobbe che non era tempo da perdere, perciò licenziati gli uomini, fece venire alcune sue donne che arrecarono spiriti e cordiali, e con questi riuscirono in breve tempo a ridestar in Ginevra la vita che pareva presso ad estinguersi.

Il primo segno che diede d’aver ripreso l’uso delle sue facoltà, fu guardarsi un momento attorno spaven-

Ettore. 16