Pagina:De Amicis - Ricordi di Parigi, Treves, Milano 1879.djvu/102

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

uno sguardo all'esposizione. 99


insegnante; più in là un professore spiega i mo­delli anatomici; nella sezione russa si fanno gli esperimenti del passaggio dell’aria a traverso i muri; un medico americano fa funzionare i mo­bili chirurgici; un dentista opera l’estrazione della carie con uno strumento a vapore. Si può an­dare ad assistere alla fabbricazione delle sigarette di Francia, a veder fare la carta dalla fabbrica Darblay, a vedere le esperienze della luce elet­trica nel padiglione russo, o quelle del riscalda­mento e dell’illuminazione nel parco del Campo di Marte. Altri vanno a vedere alla prova il telefono Bell, o l’apparecchio telegrafico che trasmette con un solo filo duecento cinquanta dispacci in un’ora, o il semaforo del nostro Pellegrino; oppure a leg­gere i vecchi processi per stregoneria esposti nel padiglione del Ministero degl’interni di Francia. Intanto dei maestri spiegano i nuovi metodi d’in­segnamento, tutti gli inventori di qualche cosa hanno il loro circolo di uditori, tutte le nuove macchinette sono in movimento, gli album colos-­