Pagina:Deledda - La fuga in Egitto, 1926.djvu/175

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 169 —
Ritaglio separatore capitoli grappolo.jpg

Poi fece le altre spese necessarie, e infine piano piano scese la grande strada erbosa, la strada loro; sedette un momento sul paracarri, e ancora rivide Ola accanto a lui, con i doppi orecchini di ciliegie scintillanti fra i riccioli di seta nera; ma perchè oramai il cuore non gli doleva più nel ricordarla? Anzi quel canto di organo che lo sollevava sulle sue ali di luce, diventava adesso come il motivo che accompagnava il riapparire di lei nel suo pensiero: ed egli si sentiva già ripreso dalla bontà infinita di Dio.

Ritaglio separatore capitoli grappolo.jpg

Nel rientrare si accorse subito che qualche cosa di nuovo ravvivava anche la sua dimora: la mano di una donna, sia pure meccanicamente, era passata sugli oggetti, sulle pareti, per terra; l’acqua aveva rinfrescato e ripulito le cose sporche, e alcune così bene che sembravano nuove: