Pagina:Descrizione delle medaglie dei Nômi.djvu/8

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
4

La collezione delle medaglie geografiche egiziane, che si conserva in questo R. Museo torinese, è ora una delle più cospicue d’Europa; per numero non è superata che da quella del R. Gabinetto di Parigi, e dall’altra lasciata dal chiariss. Tôchon: ma per la rarità dei rovesci, sto per dire, che non teme alcun confronto. Essa merita quindi di essere meglio conosciuta dagli amatori di questa parte dell’Archeologia. A questo fine spero che basteranno per ora le presenti descrizioni. Le osservazioni poi, che ad illustrazione di questi preziosi monumenti mi vennero fatte nello esaminarli, saranno, quando che sia, argomento di un altro mio lavoro.