Pagina:Epilogo e Conclusione dello scritto intitolato Appello al buon senso pubblico.djvu/14

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
14

ver perdere tempo e danari in nuovi studj, in nvove discussioni, in nuove domande.

 

Il confronto della linea d Treviglio con la diramazione, e la linea continua di Bergamo e Monza era adunque, ed è il confronto tra il tutto e la parte, e quindi era ed è evidente che la maggiore utilità pubblica ed il maggior vantaggio della società Ferdinandea si colgono per la linea di Treviglio con la diramazione, e non per la linea di Bergamo.

La Commissione Castelli concluse a priori il contrario, e fattasi poscia alla dimostrazione del di Lei assunto in luogo di dimostrare, si è smarrita in un caos di errori, di contraddizioni, di assurdi, di menzogne.

Conscia da che, e da chi derivi, per ispirare fiducia, scolpa, tacendo il vero, la proposta Castelli; nasconde cento giorni di tempo, e parla della Direzione come se la di lei nomina dalla Direzione le venisse.

Per favorire la linea di Bergamo, e far torto a quella di Treviglio, occulta documenti, e di quelli di cui parla fa d’ogni erba un fascio senza chiarirne la fonte, l’esattezza, la credibilità, e tace che, anche stando ai progetti dell’ingegnere Sarti, la strada da Brescia a Milano per Bergamo e Monza costa quattro milioni e mezzo di più delle due strade, da Brescia a Milano per Treviglio, e da Treviglio a Bergamo.