Pagina:Esiodo - Poemi, 1873.djvu/276

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 268 —

Diede vita al belligero Graïco.
II.
Nacquer d’Elleno i re dator di leggi,
E Doro e Suto e il cavaliero Eólo,
Onde gli Eolídi giudici scettrati
Atamante, Cretéo, Sisifo audace,
Salmonéo nequitoso, e Perïera
D’alma superba....
III.
Magne generò pur Ditti, e Polluce
Simile a un Dio....
IV.
Chè Locro appunto conducea la torma
Dei Lelegi, che un tempo eran macigni,
E il divin senno del Cronide offerse
A Deücalïone in mucchio accolti.6
V.
Fu grave,7 e al Dio del folgore produsse
Il cavalier Macedone e Magnete,
Che alle Pïerie e Olimpie balze intorno
Hanno il soggiorno....