Pagina:Ferrero - Diario di un privilegiato, Chiantore, 1946.djvu/191

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

diario

figlia dell’onorevole col suo fidanzato. Le lettere sono state restituite legate con un nastrino rosa e accompagnate da un biglietto di auguri.


4 Novembre.

Non è successo niente, nessuno è venuto a molestarci.


10 Novembre.

Cominciano a venire i resoconti del processo di Carlo Rosselli e Parri che avevano organizzato la fuga di Turati.

Pare che sia stato magnifico. E’ stato il primo processo a cui tutta la popolazione ha preso parte. L’hanno dovuto fare alle Assise perchè il Tribunale non conteneva tutto il popolo. Il proprietario del carrozzone delle prigioni ha voluto condurlo sempre lui, come omaggio e ha messo dentro i cuscini di velluto rosso, dicendo che Carlo etc. «non erano dav-


171