Pagina:Francesco Ambrosi, Trento e il suo circondario descritti al viaggiatore, 1881.djvu/121

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

DISTRETTO DI CIVEZZANO


I.


TOPOGRAFIA DEI PAESI


Il distretto di Civezzano si estende sopra una superficie di 112.2 Kilm. q. la quale contiene una popolazione di 10094 abitanti ripartiti in sette Comuni: Civezzano, Albiano, Fornace, Baselga di Pinè, Bedol, Lona e Miola. Si fa d’un bosco semicircolare sparso di collinette, che si congiungono da un lato colla rapida pendice tagliata dalla strada da Pergine a Trento; e dall’altro, coll’altipiano dell’amenissima valle di Pinè, il quale s’allunga a settentrione di Pergine, formando il dorso che divide il Fersina dall’Avisio. Si bagna delle acque dei piccoli rivi chiamati Sela, Bosco, Bedol, Regnana a Prada; e i suoi monti piegano a settentrione e spettano alla regione del porfido quarzoso; sono poco elevati, in parte vestiti a prato e a pascolo, in parte a bosco, il quale si fa ogni giorno più rado dalla scure dell’uomo.


7