Pagina:Giro del mondo del dottor d. Gio. Francesco Gemelli Careri - Vol. I.djvu/50

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
26 Giro del Mondo

della Religione (poco inferiore a quello del Gran Maestro) quale in più appartamenti diviso s’affitta. Più sotto ne vidi un’altro, detto della Camerata, luogo di ritiro, dove i Cavalieri dati allo spirito, con pagare un tanto l’anno, vivono in comune, esercitandosi nelle opere di pietà.

L’Ospedale di Malta è uno de i più rinomati d’Europa, sì per esser serviti gl’infermi da’ Gran Croci, e Cavalieri con stovigli d’argento, come per lo buon ordine, che, non ostante il gran numero degli ammalati, vi si osserva. Nell’ingresso si vede un gran Cortile, ed a’ fianchi una famosa Spezieria: salendosi si entra in una piccola corsia d’infermi, con altra consimile dal lato opposto; però scendendosi, se ne incontra una di smisurata lunghezza, dove dall’una, e l’altra parte sono letti un gran numero, siccome negli altri due bracci in Croce; elevandosi nel mezzo la Cappella per servigio, e culto divino. Per la buona assistenza, e governo di quest’ospedale, più Cavalieri in occasione d’infermità, vi si ritirano a curarsi.

Assisterono la Domenica 19. alla Messa cantata sollenemente i Gran


Croci