Pagina:Gli sposi promessi III.djvu/52

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


senza, restano nojosi 1 anche nella memoria: quei mali e quei pericoli, nei quali vi si è rilevato s un grado 3 ignorato di per- versità umana,4 aumento di scienza molto tristo; nei ciuaM si è conosciuta in sé una suscettibilità di profondo5 ed amaro patire, che diventa esperienza,8 che porta ad osservare, a di¬ stinguere in tutti gli oggetti, in tutti i casi ciò che potrebbero avere di penoso, e si associa cosi a tutte le idee: quei mali e quei pericoli,7 nei quali non v’è stato nessuno splendido eser¬ cizio di8 attività morale, che destano una pietà senza meravi¬ glia, a che non si possono sentire a rammemorare senza ri¬ brezzo e senza vergogna, 10 persino da chi vi si è trovato " e n’è uscito innocente; 13 e i mali di Lucia erano di questa se¬ conda specie. Certo nella 13 inaspettata salute di quel giorno v’era per Lucia una gioja, e la riconoscenza all’ajuto del cielo che santificava quella gioja, la rendeva ancora più viva; ma era 14 stata una gioja ben turbolenta e confusa nei primi momenti: ed ora col crescere della calma quella gioja era alterata continuamente dalle rimembranzè recenti e dai pensieri dell’avvenire. L’animo che15 è liberato da una grande sventura, è come la terra 16 daddove è sterpato un grand'al¬ bero: 17 per qualche tempo ella appare sgombra, e 18 vuota; ma a poco a poco comincia 1" ad essere segnata qua e là di piccioli germogli, quindi a coprirsi di erbacce, e mostra chia¬ ramente che quello che si chiama riposo della terra è una metafora, o un errore. Cosi i guai, che erano stati sepolti e come soffocati nell’animo quando una grande sciagura lo riempiva e,s0 per dir cosi,*1 lo aduggiava, cominciano a spun¬ tare -2 e a ricomparire,23 poco da poi che la sventura è ces¬ sata. Lucia ripensava con amarezza i mezzi che l’infame Ro¬ drigo aveva saputi mettere in opera a perseguitarla, e si 1 e tristi come — 2 una smisurata — 3 forse [non sospettato) sconosciuto — 4 [nei quali si è fatta una esperienza di quanto pro¬ fondamente si possa sentire una] che è un aumento di scienza molto tristo : nei quali — 5 patire — B che fa offuscare in tutti — 7 nei quali — 8 costanza — 9 [che] dei quali non si può sentire altri — 10 [benché nulla in] da chi vi si è trovato benché — “ ne us — 12 perché tutte le idee che [sono connesse ad essi] vanno uni¬ te ad essi sono [son] non solo terribili ma — 13 improvvisa salute — 14 una gioja turbolenta — 15 esce — 'iC quando ne — 17 su le prime — 18 libera: — 19 a coprirsi — 20 lo aduggiava — 21 ricompaiono — 21 poco — 23 quando CAPITOLO HI - TOMO