Pagina:Gli sposi promessi III.djvu/61

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


CAPITOLO III - TOMO III. 427 a visitarlo. E d’altra parte s’immaginava bene che nessuno sarebbe venuto. Quei signori, che lo avevano adulato fin allora,1 si sarebbero allora avveduti ch’egli era un ribaldo;3 il potestà doveva in quei momenti far dimenticare le sue relazioni con l’uomo, che avrebbe dovuto reprimere e punire; 3 al più il dottor Duplica, il quale non voleva mai inimicarsi senza speranza un signore, sarebbe stato quei giorni a pol¬ trire in letto, per potergli dire un giorno che una malattia ali aveva tolto il bene di ossequiare il signor.D. Rodrigo. Questi non vedeva cosi distintamente tutte queste disposi¬ zioni, ma 1 le sentiva confusamente come per istinto. D’altra parte, come condursi col Cardinale? Tutti i Signori del contorno sarebbero andati a visitarlo, ed egli rimanersi solo a casa ? Che direbbe lo zio del consiglio segreto ? Andare dinanzi al Cardinale, egli ? Gran Dio ! Ordinò dunque che tutto si apparecchiasse pel ritorno in città, e al più presto.5 Quando la carrozza fu pronta, vi fece salire tre bravi :0 il Griso come il più7 terribile 8 fu posto alla vanguardia sulla serpe, tutto armato; al resto della famiglia fu dato ordine di venire a Milano l’indo¬ mani: e si parti.3 Dopo i primi passi, Don Rodrigo vide coi suoi occhi la via piena di10 viandanti che andavano in folla a Maggianico, " altri12 per vedere il Cardinale, per as¬ sistere alla solennità:13 giovani, vecchi benestanti, e poveri in quantità che, sapevano di non tornare con le mani vuote. Guardò alla sfuggita, e "conobbe in un punto su tanti vólti15 quale era il sentimento universale per lui: fremette, si pro¬ mise di vendicarsi, ma s’accorse che la menoma dimostra¬ zione in quel momento poteva 17 far nascere una guerra, della quale l’evento finale non sarebbe stato dubbio; dis¬ simulò dunque, ritirò la testa nella carrozza, guardò i suoi bravi, e 18 lesse sui loro vólti pallidi il desiderio di esser fuori di quella 10 processione, e lontani dal paese. Senti un rumore dietro, stette in silenzio tendendo l’orecchio, e com¬ 1 avrebbero — 2 poiché — 3 lo stesso Dottor Duplica - 4 un istinto gliele faceva indovinare — 5 Tolse con sé tre bravi nella carrozza — 0 al — 7 Segno, e a margine, in penna: «valente» — 8 fu assegnata la vangu — y Uscito nella via — 10 contadini 11 per [assistere] vedere — 12 Sic. — 13 dei poveri che sa - u s’accorse — 15 quali erano i sentimenti — 1(i fu obbliga da — 1 produrre una — 18 gli vide — 10 folla e lont 428