Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1908, III.djvu/503

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search



della signora avversaria ha concesso so fia all’Aretusi, altrimenti noi ghe l’averave dada. Perchè no s’halo fatto far una piezaria (a) dalla siora Ortensia de far divorzio da so marie? Ma bisogna che sta piezaria o eia, o qualchedun altro, ghe l’abbia fatta, perchè su sta fede l’ha colloca le altre do fie, a quelle el gh’ha dà tutto, e questa noi l’ha considerada per gnente. L’ è morto senza gnente, e eia no la gh’ha gnente. Da sto fatto r avversario desume una rason, che s’abbia da laudar (b) la donazion, perchè una povera putta no abbia da restar affatto despoggia. Xe ben che la sia vestida, ma se per vestirla eia s’ha da spoggiar un altro, più tosto che la resta nua, che la troverà qualchedun che la vestirà. La resta senza casa e senza alimenti? Mo no gh’ala el sior zio, che xe fradello del padre, e che xe obbliga in caso de bisogno a soccorrer i so nevodi? Dopo che l’avvocato avversario ha dito ste belle cosse, el s ha impegna de provarle tutte, perchè i giurisconsulti della so sorte se vergogna parlar senza i testi alla man. Ma el s’ha ridotto a provarghene una sola, e saria sta meggio per lu che noi 1 avesse provada, perchè la so prova, prova contra de lu medesimo. El dixe: non osta l’obbietto della sopravenienza dei fioi, perchè questa opera quando la donazion xe fatta all’estraneo, no quando r è fatta a qualch’altro fìol. La fia adottiva se paragona al fìol legittimo e naturai, ergo la donazion no xe revocabile. Falso argomento, falsissima conseguenza. El fio adottivo se considera come legittimo e naturai, quando manca el legittimo e naturai. Co i xe in confronto, el fio per elezion cede al fio per natura, ma de più, se se trattasse de do fioi legittimi e naturali, e el padre avesse dona a uno per privar l’altro, no tegnirave la donazion. Più ancora, se el padre avesse dona a un unico fio legittimo e naturai, e dopo ghe nassesse uno o più fioi, sarave revocada la donazion; donca molto più la va revocada nel caso nostro, nel qual se tratta de escluder un fio a fronte d una straniera. Ecco i gran obbietti, ecco le terribili prove. Tutte (a) Piezaria, mallevadoria, (i) Laudar, termine del Foro veneto, che significa confermar.