Pagina:Graf - Le Rime dalla Selva, 1906.djvu/141

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Momento melanconico 133




MOMENTO MELANCONICO.


Da cantare con un accompagnamento
di musica dolce e vaporosa.

 
Forme leggiere e vaghe,
      Ombre pensose e mute,
      Da che remote plaghe,
      4Da che terre perdute

Di là, di là dal mare,
      Sotto un velato nimbo
      Di ciel crepuscolare;
      8Da che sognato limbo

D’anime erranti, allora
      Che impallidisce il giorno
      E non è notte ancora,
      12Venite a me d’intorno?