Pagina:Gramsci - Quaderni del carcere, Einaudi, I.djvu/384

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


1930: (miscellanea) 377 strutti o si assimilarono alla popolazione indigena o addirittura la so¬ stituirono). Cfr Quaderno 25 (xxm), p. 23. § (99). La legge del numero (base psicologica delle manifestazioni J pubbliche: processioni, assemblee popolari ecc.). A Roma gli schia- I vi non potevano essere riconosciuti come tali. Quando un senatore j propose una volta che agli schiavi fosse dato un abito che li distin¬ guesse, il Senato fu contrario al provvedimento, per timore che gli schiavi divenissero pericolosi qualora potessero rendersi conto del lo¬ ro grande numero. Seneca, De clemI, 24. Cfr Tacito, Annali, 4, 27 l. t Cfr Quaderno 25 (xxm), p. 23. § (100). I nipotini di padre Bresciani. Letteratura popolare. La collezione « Tolle et lege » della Casa ed. « Pia Società S. Paolo » Alba- Roma, su in numeri del 1928 ne aveva 65 di libri scritti dal gesuita Ugo Mioni. Eppure non devono essere tutti i libri di questo scrittore, che d’altronde non ha scritto solo romanzi d’avventura o di apologe¬ tica cristiana: ha scritto anche un grosso trattato di « Missionologia » per esempio *. Cfr Quaderno 21 (xvn), p. 28. § (101). I nipotini di padre Bresciani. Carattere antipopolare 0 apopolare-nazionale della letteratura italiana. Vedere se su tale ar¬ gomento ha scritto qualche letterato moderno. Qualcosa deve aver scritto Adriano Tilgher e anche Gino Saviotti. Del Saviotti trovo ci¬ tato nell*« Italia letteraria » del 24 agosto 1930 questo brano da un articolo sul Parini pubblicato nelT«Ambrosiano» del 15 agosto: «Buon Parini, si capisce perché avete sollevato la poesia italiana, ai vostri tempi. Le avete dato la serietà che le mancava, avete trasfuso nelle sue aride vene il vostro buon sangue popolano. Vi sieno rese grazie anche in questo giorno dopo centotrentun’anni dalla vostra morte. Ci vorrebbe un altro uomo come voi, oggi, nella nostra cosi¬ detta poesia! » Cfr Quaderno 23 (vi), pp. 60-61. § (102). Passato e presente. Scuola di giornalismo (cfr pp. 48 bis - 57 bis 49) *. Il numero dei giornalisti italiani. Nelle «Notizie sindacali» pubblicate dall’*Italia Letteraria» del 24 agosto 1930 si riportano i dati di un censimento eseguito dalla Segreteria del Sindacato Nazio-