Pagina:Grew - Lo sviluppo di un pianeta, 1914.djvu/156

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


134 Lo sviluppo di un pianeta L’assestamento sezionale potrebbe essere rappresen¬ tato dai sei settori della Fig. 16. [Apparentemente vi è in queste due figure un nu¬ mero maggiore di quello specificato, di quadrelli (dieci invece di otto) o di settori (sette invece di sei), ma siccome in una mappa del mondo nella proiezione di Mercator la superficie piatta è una convenzione per esprimerne una curva, anche i quadrelli od i.set- Fig. 17. — Distribuzione di terre e mari sopra un rotante pianeta deformato foggiato ad uovo. tori all’estrema sinistra 0 destra si toccheranno l’un l’altro quando la mappa è curvata per formare un cilindro]. Come noi abbiamo combinato i due tipi di distri¬ buzioni provenienti dalla deformazione della sfera, così