Pagina:Grew - Lo sviluppo di un pianeta, 1914.djvu/217

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Gli inizi delia vita 193 dipende dalla pre-esistenza di certi composti, cioè: acido carbonico, acqua, ammoniaca, e che per il solo ritirarsi dal mondo di uno qualunque di essi, tutti i fenomeni vitali andrebbero alla fine. Essi sono con¬ nessi col protoplasma della pianta, come il protoplasma dalla pianta si connette con quello dell’animale. 11 car¬ bonio, l’idrogeno, l’ossigeno e l’azoto sono tutti corpi senza vita. Di questi, il carbonio e l’ossigeno si uniscono in certe proporzioni e sotto certe condizioni per produrre acido carbonico; l’idrogeno e l’ossigeno producono acqua; l’azoto e l’idrogeno danno origine all’ammo¬ niaca. Questi nuovi composti, come i corpi elemen¬ tari di cui sono composti, sono privi di vita. Ma quando essi vengono sottoposti insieme a certe con¬ dizioni essi danno origine al corpo più complesso : il protoplasma, e questo protoplasma esibisce i fenomeni della vita ». 11 Prof. Huxley aggiunge che egli non ravvisa in¬ terruzione in questa serie di passi nella complicazione molecolare, e che egli non giunge ad intendere perchè mai il linguaggio che è applicabile a qualunque ter¬ mine della serie (come l’acido carbonico), non possa essere applicato a qualcheduno degli altri (tali come la proteina 0 come il protoplasma). Noi crediamo con¬ veniente di denominare differenti sorta di materia : carbonio, ossigeno, idrogeno ed azoto e di discorrere de! varii poteri ed attività di queste sostanze come di pro¬ prietà varie della materia, di cui esse sono composte. « Quando l’idrogeno e l’ossigeno sono mescolati in certe proporzioni e che una scintilla elettrica è fatta passare attraverso ad essi, essi spariscono ed una quantità di acqua, eguale in peso alla somma dei loro pesi, appare in loro vece. Non vi è la minima uguaglianza tra i poteri attivo e passivo dell’acqua e quelli dell’ossigeno e dell’ idrogeno, che hanno dato origine ad essa. A 320 F. (o° C.) e per centinaia di gradi al di sotto E. S. Grew 13