Pagina:Grew - Lo sviluppo di un pianeta, 1914.djvu/30

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


14 Lo sviluppo di un pianeta solido. Questo moto secondario sarà meglio afferrato nel diagramma dei percorsi dei due corpi che s’inter¬ secano. Si vedrà che, a cagione delle alterazioni nella dire¬ zione della linea di attrazione tra A e B nelle loro posizioni successive Ai A* A3 A* e Bi B* B3 Bi, un im¬ pulso rotatorio sarà impartito ad A. Esso girerà verso B. il lancio esplosivo di grandi braccia di materia da A, combinato colla rotazione che nello stesso tempo è impartita ad A darà origine ad una forma a spirale. Vi sarebbe un certo breve periodo, in cui la proie¬ zione esplosiva della materia del sole raggiungerebbe il suo punto culminante. Una corrente di materiale prorompendo fuori in volume molto più grande e ad una velocità molto maggiore di prima, 0 di poi, sarebbe proiettata in due grandi braccia di materia, protube¬ ranti dall’uno e dall’altro lato del sole e vi dovreb¬ bero essere allora, per riepilogare, le due braccia prin¬ cipali della spirale risultante, partenti da punti opposti