Pagina:Guida della città e provincia di Bergamo.djvu/5

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

BERGAMO




NOZIONI STORICHE.


L’origine di Bergamo è ravvolta nella più completa oscurità. Pare la fondassero gli Orobii, di stirpe celtica. Prima chiamavasi Barra. Successero gli Etruschi, indi i Galli Cenomani, che, cacciati gli Etruschi, rifabbricarono la città, ed il nome di Barra si cambiò in quello di Bergamo. L’anno di Roma 555 passò al dominio romano. Giulio Cesare le diede la cittadinanza romana, fu ascritta alla tribù Voltinia e fatta Municipio e quindi libera. È quasi distrutta dai Goti di Alarico: reggesi colle proprie leggi durante il regno di Teodorico: viene in potere dei Longobardi e vi governano i duchi Ottone, Vallaro, Clofone, Gandolfo, Rotardo. Nel VIII° secolo, distrutto il regno Longobardo da Carlomagno, Ber-