Pagina:Guida della città e provincia di Bergamo.djvu/51

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

= 53 =


Alzano maggiore.

Merita d’essere visitata la Chiesa Prepositurale di Alzano Maggiore a 4 chilometri da Bergamo, ricca di tele, di scolture e d’intagli in legno, di marmi ecc.

È architettura del Quadri bolognese a tre navate. Ricchissimo è il pulpito, lavoro del Manni e dei Fantoni bergamaschi. Alla Capella del Rosario vi sono dipinti di Dellera, di Appiani, di Camuccini, di Diotti. Il S. Pietro Martire, dipinto in tavola di Lorenzo Lotto, da alcuni viene considerato per vigoria di intonazione e bravura di pennello superiore agli stessi quadri di S. Bartolomeo e di S. Bernardino in Bergamo. Le Sacristie sono riempite da intagli e tarsie eseguite dalla famiglia Fantoni e da Gio. Batt. Caniana. Gli armadii della prima appartengono, meno tre medaglie in terra, a Grazioso Fantoni; gli intagli in legno della seconda sono opere de’ suoi figliuoli, fra i quali Andrea il più celebre della artistica famiglia. Le opere di tarsia e di rimesso della terza sacristia appartengono a Giovanni Battista Caniana.

Clusone.

Fra gli oggetti, che nella grossa borgata di Clusone, meritano speciale ricordo avvi la