Pagina:I colloqui.djvu/147

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Torino 137

ii.


Come una stampa antica bavarese
vedo al tramonto il cielo subalpino....
3Da Palazzo Madama al Valentino
ardono l’Alpi tra le nubi accese....
È questa l’ora antica torinese,
6è questa l’ora vera di Torino....

L’ora ch’io dissi del Risorgimento,
l’ora in cui penso a Massimo d’Azeglio
9adolescente, a I miei ricordi e sento
d’essere nato troppo tardi.... Meglio
vivere al tempo sacro del risveglio,
12che al tempo nostro mite e sonnolento!


Gozzano. I colloqui. 18