Pagina:Il Bardo della Selva Nera.djvu/7

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

v

di Lucano, il cui poema, perchè scarso di effetto soprannaturale, ossia di favola, e stato meritatamente escluso dalla classe degli epici, e giudicato null’altro che una sentenziosa ed ampollosa storia in esametri.

In tanta luce di opprimente istorica verità disperato il caso dell’Epopea, nè potendo questa giovarsi molto della pagana mitologia, a cui è mancato presso noi il fondamento della religione che la santificava, ed essendo cessata quella delle Fate e degl’incantesimi, che pure per qualche tempo potè supplire alla prima,