Pagina:Il Volapük - Critici e Abolitori.djvu/15

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 15 —

stra vana pretesa è basata su una petizione di un principio falsato! Poichè allargando il concetto ristretto dal Signor Prof. Kerckhoffs cioè che «senz’esagerazione da chi sa una lingua romana il Vp si può imparare in un mese» voi avete così ragionato: — Il Volapük si impara in un mese e anche meno; — ma il Vp è una lingua universale; — dunque una lingua universale si impara in un mese e anche meno. Dimenticate poi le premesse di questo sillogismo, siete partiti dalla falsa conseguenza:

— Una lingua che non s’impara in un mese o anche meno, non può essere una lingua universale; — ma per nostra esperienza il Vp non si impara in un mese; — dunque il Vp non può essere una lingua universale. —

Χ

È un fatto che in sul principio, quando solamente de’ bravi insegnanti di lingue romane erano i soli maestri di Vp, que-