Pagina:Il Volapük - Critici e Abolitori.djvu/25

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

― 25 ―
— 25 —

un’accademia, che ha l’obbligo di consigliare l’autore, malgrado che il Sig. Inventore stesso abbia cominciato a sempre emendare delle piccolezze — pur troppo — con continui cambiamenti arbitrarî (23), che hanno indispettito (24) a buon dritto (25) tutti i vpisti (26), imperocchè sono costretti imparare i cambiamenti arbitrarii che nel venturo anno saranno ancora cambiati — il sistema intero (27) non sarà affatto migliorato.

Si considera generlamente che fino a tanto che il Sig. Inventore signoreggierà da solo, qual papa infallibile del Vp (28), questo giammai veramente non migliorerà.»

Che tono da profeti! Questo sì, che è un pretendere all’infallibilità! — Via!! — Il mondo, si dice, è stato creato da Dio in sette giorni od epoche! Anche il Vp col tempo sarà reso per quanto è possibile perfetto, compiuto, migliorato come dovrà essere, ma non certo come da qualcuno si vuole. Fin dal 1886 il Sig. Kerckhoffs, come lo si può leggere nella