Pagina:Il vespaio stuzzicato.djvu/211

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

F Ar l’agiada. Aggrandir le minuccie.
Far barche. Insidiare.
far el beco al’oca. perfezionare.
far el belo in banca. pretender d’esser saputo.
farla bela. Far cosa memorabile.
far bruto pegio. Guardar torvo.
far busi in aqua. Operar senza profitto.
far de so’ buelo. spontaneamente à voglia sua.
far cazzade. voler far creder diversamente.
far el cintio. Credersi bello.
far conti sui dei. conteggiare in aria.
far cucagna. profondere, lussuriare.
far lissie, che broa. pronti al nuocere, all’insidie.
far le fighe. imprecar, augurar male.
far maroni. errare.
far monae. gestire buffonescamente.
far romagnir tanto de naso. Far vergognare.
far sbrissoni. Sdrucciolare.
far sporco. mandar fuori gli escrementi.
far zardini in zener. Tentar l’impossibile.
far zioghi de testa. Trovar acorti ripieghi.
fenir la crica. dar l’ultima mano.
ficar la penola. penetrare.
fie mie. di apparente mansuetudine.
fregar el pie sul sogier. prender l’ultimo congedo.
G Ata piata. Che fà la dormigliosa.
Gratar le rechie. Adulare.
guardar in cagnesco. con denti ragrignati.
H Aver gola adosso. Desiderar sommamente.
Haver bona monea. intenderla bene.
haver cervelo in cassa. esser bene assennato.
haver el diavolo la tosse. succeder ose inopinate.
haver grili in testa. haver agitazione di mente.
haver fisso il chiodo. haver fermamente stabilito.