Pagina:Interiano - La vita et sito de Zychi, Aldo, 1502.djvu/17

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

nome di sancti, e di parenti, e di amici morti commemorando qualche gesti egregij et notabile conditione con grandi honori e reverentie, quasi come sacrificio, et cum lo capo sempre scoperto per magiore humilita. Dormeno cum la lorica, cosi da loro chiamata, che e camisa de maglia sotto la testa per guancial, et con le arme apresso, et levandosi alimprovista de subito se vesteno dicta panzera e se drizano armati. Marito e moglie iaceno in lecto capo a piedi e loro lecti sonno de coiro, pieni di fiori di calami o iunchi. Tenghono questa opinione fra loro che non si debi reputare alcun di generation nobile, de la quale se habia notitia per alcun tempo essere stata ignobile, se bene havesse poi procreata piu re. Vogliono chel gentilhomo non sapia fare ne conti ne negotij merchantili salvo per vendere loro prede, dighando non spectare al nobile se non regere populi et defensarli et agitarsi a caccie, et ad esercitij militari. E assai laudano la liberalita e donano facilissimamente ogni loro utensile da cavallo et arme in fora. Ma de loro vestimenti sopra tutto ne sono non solum liberali, ma prodighi, e per questo accade ut plurimum siano di vestiti pegio in ordine, cha subditi. E tante fiate lanno che si fano veste nove o camise de seta cremesina da loro usitate, de subito li sonno requeste in dono da vassalli et se recusassino di darle o ne demonstrassino mala voglia, line seguiteria grandissima vergogna, et per cio in continente lie domandata et in quel istante proferendola se la spogliano, et per contra pigliano la povera camisa de lo infimo domandatore per la magiore parte trista et sporca. e cosi quasi sem-