Pagina:Isernia - Istoria di Benevento I.djvu/104

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 95 —

seguente modo l’etimologia del nome Grottoni di Mappa che appose il popolino ai ruderi di questo maestoso edilizio.

Ruderi dei 1º e 2º piano dell’antico teatro di Benevento


La estinta famiglia dei signori Mappa di Benevento abitava un palagio dal lato di mezzodì, accosto ai ruderi di un sì famoso edifizio, e dei corridoi e dei vani esso si avvaleva per uso di cantine o grotte, e per questo dal casato di tale famiglia trassero quei ruderi il nome, rimasto ancora in bocca al popolo, di Grottoni di Mappa. E a combattere poi l’argomento addotto dai sostenitori dell’antica tradizione, che cioè i ludi gladiatorii fossero sempre esclusi dai teatri, il Meomartini osserva che in Roma soleansi costruire non solo teatri non lapidei, ma anche degli anfiteatri temporanei di legno. E siccome Roma non potè ornarsi di un completo anfiteatro di pietra prima dei Colosseo o Flavio, così non è da presumersi che Benevento abbia avuto un anfiteatro di pietra ai tempi di Nerone; e per ciò stima che il Vatinio