Pagina:Kant - Geografia fisica, 1807, vol. 1.djvu/200

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
168


a quella dei fiumi e della pioggia, eccettuati quelli che comunicano immediatamente col mare, come, per esempio, nella Sicilia i due laghi presso la Maerza e Terranova, de’ quali il primo si asciuga nell’estate, e lascia il sale sul fondo, il quale poi tagliato in grandi pezzi è venduto per pochi soldi. Il Lago basso, posto all’oriente del Messico, contiene egualmente sale, ed il Lago Maggiore, posto più in alto, è dolce; ciocchè nasce dalla vicinanza dell’acqua marina che quivi si filtra. Contengono anche del sale que’ laghi i quali sono avanzi dell’antico mare che una volta coprì la terra. Quindi sono circondati da grandi strisce di sabbie, da valli di sale e cose simili, e vi si scaricano uno o più fiumi senza avere uno sfogo visibile. Questi laghi, quasi senza eccezione, sono tutti salati, come il mare caspio, il lago di Aral, il mare morto, ed innumerabili altri in tutte le parti del mondo. Questa regola però ha le sue eccezioni. Il lago Baickal nella provincia Irkuizk, secondo gli ultimi rapporti, è di acqua dolce, benchè esso si distingua già dagli altri per la comunicazione col Jenisei, mediante l’Angara inferiore. Il lago Titicaca nell’America